Italia-Nord Irlanda, probabili formazioni Qualificazioni Mondiali: spazio a Locatelli e Chiesa

Saranno dei mesi impegnativi per la Nazionale italiana di calcio di Roberto Mancini. Parte infatti questo giovedì la cavalcata degli azzurri verso i Mondiali che si svolgeranno in Qatar sul finire del 2022; dopo aver impressionato nelle qualificazioni agli Europei e nella Nations League, l’Italia vuole cancellare l’onta della mancata qualificazione del 2018. Gli viene incontro un girone abbordabile, che mette davanti ai nostri calciatori l’Irlanda del Nord come prima avversaria di un trittico comprendente nei prossimi sette giorni anche Bulgaria e Lituania.

Per questa settimana di calcio internazionale, il CT Mancini ha optato per una rosa assai lunga, convocando ben trentotto giocatori, con la presenza di Nicolò Barella e Alessandro Bastoni dell’Inter subordinata alle disposizioni delle autorità sanitarie competenti per il focolaio scoppiato nelle fila neroazzurre. Ma per l’appuntamento di giovedì allo stadio Ennio Tardini, in cui gli azzurri scenderanno con il lutto al braccio per le perdite nell’ultimo anno di Paolo Rossi, Mario Corso, Pierino Prati, Mauro Bellugi e Pietro Anastasi, andrà in campo molto probabilmente un undici molto vicino a quella che vedremo costantemente agli Europei.

Lo schema è il collaudatissimo 4-3-3, con Donnarumma tra i pali, con la coppia Bonucci-Chiellini al centro della difesa, Alessandro Florenzi a destra ed Emerson Palmieri sulla sinistra. Con la probabile assenza di Barella e l’infortunio di Jorginho, dovrebbero essere Locatelli e Pellegrini ad affiancare Verratti in mediana; nessun dubbio avanti, con Immobile di punta e Chiesa e Insigne sulle fasce.

Per i nordirlandesi guidati da Ian Baraclough si prevede il solito 3-5-2, con la porta protetta dal secondo portiere del Burnley Peacock-Farrell. Avanti a lui Ballard, Catchard ed il capitano Jonny Evans, titolare della difesa del Leicester City. Stuart Dallas è l’uomo di spicco del centrocampo ed arerà la fascia destra, mentre Kennedy sembra il designato per occupare il lato opposto, vincendo il ballottaggio con Saville; cerniera centrale costituita invece da McNair, Smith e McCann. In avanti invece coppia d’attacco Magennis-Boyce.

ITALIA-IRLANDA DEL NORD PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson; Locatelli, Verratti, Pellegrini; Chiesa, Immobile, Insigne.

IRLANDA DEL NORD (3-4-1-2): Peacock-Farrell; Evans, Ballard, Cathcart; Dallas, McNair, McCann, Kennedy; Smith; Boyce, Magennis.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Hockey ghiaccio, Alps League 2021: Cortina passa al secondo overtime in casa del Bregenzerwald e chiude la serie

Pattinaggio artistico, Mondiali 2021: l’esordio di Lara Naki Gutmann dopo una stagione da leader