Hockey ghiaccio, Alps League 2021: Vipiteno e Gherdeina chiudono sul 2-0 le loro serie, finisce la stagione di Renon

Martedì sera da cuori forti per la Alps Hockey League 2020-2021. Si sono giocate, infatti, le ultime tre gare-2 dei pre-playoff (ieri Cortina aveva già strappato il pass per i quarti di finale) che hanno emesso verdetti importanti. In primo luogo si chiude qui la stagione dei Rittner Buam, che vengono sconfitti pesantemente da Lustenau per 6-2, con gli austriaci che chiudono, quindi, la serie sul 2-0. Ottime notizie, invece, per Vipiteno e Gherdeina che a loro volta concludono sul 2-0 contro, rispettivamente, Red Bull Juniors e Feldkirch, e passano ai quarti di finale.

EHC Lustenau – Rittner Buam 6-2: alla Eishalle sono i padroni di casa a passare in vantaggio con la rete di D’Alvise dopo 10:53. Lustenau prosegue a spingere e al 21:22 arriva al 2-0 con Karkis su assist di Connelly. Gli austriaci continuano a segnare a raffica e di nuovo D’Alvise va a segno per il 3-0 al minuto 25:33. Nel momento più difficile Renon reagisce e si sblocca con Spinell al minuto 27:46 su assist di Sharp. Lo stesso Sharp al 38:50 si mette in prima persona e accorcia ancora le distanze con il 2-3 su assist di Lutz. La sfida prosegue sul filo dell’equilibrio fino a quando D’Alvise completa la sua tripletta personale e fissa il punteggio sul 4-2 al 56:12. Renon prova a sguarnire la porta per l’assalto disperato, ma Lustenau piazza prima il 5-2 con Grabher Meier, quindi il 6-2 con Wilfan per blindare definitivamente il passaggio del turno.

Vipiteno Broncos – Red Bull Juniors 3-2 dopo overtime: sono gli ospiti a sbloccare il punteggio con Rebernig al minuto 11:12 su assist di Predan. I Red Bull proseguono e vanno al raddoppio immediato con Fischer al minuto 17:37 su assist di Lutz. Vipiteno a questo punto si sveglia e accorcia le distanze al 36:31 su assist di Messner. Il pareggio per 2-2 arriva al 39:12 con Kofler su assist di Oberdorfer. Il match non ha altri sussulti e si passa, quindi, all’overtime. I Broncos vanno a rete con Gander dopo 2:29 e chiudono gara e serie grazie ad una splendida rimonta!

Gherdeina – VEU Feldkirch 5-2: alla Wolkenstein sono i padroni di casa a passare avanti con la rete di McGowan dopo 9:14. Gli austriaci riescono a pareggiare i conti al minuto 33:03 con Birnstill su assist di Puschnik. Gli altoatesini rispondono subito e tornano avanti al 34:36 con Gluck su assist di Tomasini. Al 38:48 Wilkins segna il 3-1. Feldkirch si rimbocca le maniche e al 40:27 si riporta sul 2-3 con Gehringer, ma Pitschieler chiude i conti al 54:33 con il 4-2, quindi arriva anche il 5-2 di Niemela.

Foto: Carola Semino

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley femminile, Champions League: Conegliano vola in Finale, Novara travolta. Pantere a Verona

LIVE Virtus Bologna-Joventut Badalona 80-75, EuroCup in DIRETTA: gli emiliani soffrono ma portano a casa gara-1!