Hockey ghiaccio, Alps League 2021: Vipiteno e Gherdeina chiudono sul 2-0 le loro serie, finisce la stagione di Renon

Martedì sera da cuori forti per la Alps Hockey League 2020-2021. Si sono giocate, infatti, le ultime tre gare-2 dei pre-playoff (ieri Cortina aveva già strappato il pass per i quarti di finale) che hanno emesso verdetti importanti. In primo luogo si chiude qui la stagione dei Rittner Buam, che vengono sconfitti pesantemente da Lustenau per 6-2, con gli austriaci che chiudono, quindi, la serie sul 2-0. Ottime notizie, invece, per Vipiteno e Gherdeina che a loro volta concludono sul 2-0 contro, rispettivamente, Red Bull Juniors e Feldkirch, e passano ai quarti di finale.

EHC Lustenau – Rittner Buam 6-2: alla Eishalle sono i padroni di casa a passare in vantaggio con la rete di D’Alvise dopo 10:53. Lustenau prosegue a spingere e al 21:22 arriva al 2-0 con Karkis su assist di Connelly. Gli austriaci continuano a segnare a raffica e di nuovo D’Alvise va a segno per il 3-0 al minuto 25:33. Nel momento più difficile Renon reagisce e si sblocca con Spinell al minuto 27:46 su assist di Sharp. Lo stesso Sharp al 38:50 si mette in prima persona e accorcia ancora le distanze con il 2-3 su assist di Lutz. La sfida prosegue sul filo dell’equilibrio fino a quando D’Alvise completa la sua tripletta personale e fissa il punteggio sul 4-2 al 56:12. Renon prova a sguarnire la porta per l’assalto disperato, ma Lustenau piazza prima il 5-2 con Grabher Meier, quindi il 6-2 con Wilfan per blindare definitivamente il passaggio del turno.

Vipiteno Broncos – Red Bull Juniors 3-2 dopo overtime: sono gli ospiti a sbloccare il punteggio con Rebernig al minuto 11:12 su assist di Predan. I Red Bull proseguono e vanno al raddoppio immediato con Fischer al minuto 17:37 su assist di Lutz. Vipiteno a questo punto si sveglia e accorcia le distanze al 36:31 su assist di Messner. Il pareggio per 2-2 arriva al 39:12 con Kofler su assist di Oberdorfer. Il match non ha altri sussulti e si passa, quindi, all’overtime. I Broncos vanno a rete con Gander dopo 2:29 e chiudono gara e serie grazie ad una splendida rimonta!

Gherdeina – VEU Feldkirch 5-2: alla Wolkenstein sono i padroni di casa a passare avanti con la rete di McGowan dopo 9:14. Gli austriaci riescono a pareggiare i conti al minuto 33:03 con Birnstill su assist di Puschnik. Gli altoatesini rispondono subito e tornano avanti al 34:36 con Gluck su assist di Tomasini. Al 38:48 Wilkins segna il 3-1. Feldkirch si rimbocca le maniche e al 40:27 si riporta sul 2-3 con Gehringer, ma Pitschieler chiude i conti al 54:33 con il 4-2, quindi arriva anche il 5-2 di Niemela.

Foto: Carola Semino

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley femminile, Champions League: Conegliano vola in Finale, Novara travolta. Pantere a Verona

LIVE Virtus Bologna-Joventut Badalona 80-75, EuroCup in DIRETTA: gli emiliani soffrono ma portano a casa gara-1!