Hockey ghiaccio, Alps League 2021: successi per Val Pusteria, Asiago, Vipiteno, Cortina e Renon, cadono Fassa e Gherdeina

Sabato sera ad alta tensione per la Alps Hockey League 2020-2021. Siamo ormai in dirittura d’arrivo per quanto riguarda la regular season ed i verdetti vanno ormai a comporsi. Lubiana è già sicura del primo posto, mentre al secondo rimane Jesenice, che supera all’overtime Gherdeina. Terzo posto per Val Pusteria che schianta Lustenau, mentre Asiago demolisce Linz e si conferma al quarto posto e, quindi, già nei playoff. Al quinto troviamo Cortina che sconfigge Bregenzerwald, quindi Renon è settimo dopo aver superato l’EC KAC II.

Rittner Buam – EC KAC II 4-1: ancora un successo per Renon che sblocca il match con Lutz dopo 9:31. Raddoppio con Spinell al 12:18, quindi Ohler segna il 3-0 già al 15:16. Gli ospiti accorciano al 55:39 con Van Ee, ma Quinz chiude tutto con il 4-1 a due secondi dalla fine. Renon si conferma al settimo posto.

Asiago Hockey – Steel Wings Linz 10-2: dominio assoluto per i padroni di casa che, nonostante fossero passati in svantaggio in avvio di incontro, gestiscono tutto senza problemi, volano fino al 10-1 con le reti di McParland, Rosa (3), Tessari, Marchetti, Frei (2), Zampieri e Dal Sasso. Nel finale accorci con il 2-10 Steibl.

SHC Fassa Falcons – VEU Feldkirch 3-4: ko pesante per gli altoatesini che vedono svanire ormai i sogni di pre-playoff. Vantaggio di Feldkirch con Mairitsch al 17:57, quindi pareggio di Schiavone al 19:20. Gli austriaci tornano avanti con Samardzic al 31:14, ma Fassa pareggia sul 2-2 con Iori. Di nuovo avanti gli ospiti con Birnstill al 36:57, ma i Falcons segnano il 3-3 con Hermansson. Tutto si decide dal 55:47 con Gehringer per il 4-3 conclusivo.

SG Cortina – EC Bregenzerwald 4-3: dopo un avvio di marca austriaca, con la doppietta di Rajamäki, prima Pietroniro, poi Sanna due volte, portano il punteggio sul 3-3 (Maxa aveva riportato avanti gli ospiti). Ci pensa Alvera al 50:20 a siglare il 4-3 decisivo che porta i 3 punti a Cortina, quinta in classifica.

HDD Jesenice – HC Gherdeina 5-4 dopo overtime: gli sloveni fanno loro la battaglia, dopo un incontro veramente combattuto. Gherdeina è ottima in avvio e vola sul 3-0 con le reti di Sullman Pilser, Wilkins e Nedved. Jesenice reagisce e prima pareggia con Sturm, Hebar e Jezovsek, quindi passa avanti con Rajsar al 58:13. Quando tutto sembra perso, gli altoatesini pareggiano al 59:17 con Sullman Pilser ed il match va all’overtime. Ci pensa Cmovic a decidere la sfida con la rete del successo al 64:53. Jesenice rimane al secondo posto con un punto su Val Pusteria, mentre Gherdeina è nona a 45.

Red Bull Juniors – Vipiteno Broncos 1-2: vittoria pesante per gli altoatesini che con la doppietta di Gooch (33:58 e 43:07) ribaltano la rete del vantaggio di Borzecki. Con questi tre punti Vipiteno sale in 11a posizione, mentre i Red Bull vedono scappare Cortina al quinto posto.

HC Val Pusteria – EHC Lustenau 6-1: tutto facile per i Lupi che proseguono la rincorsa al secondo posto, ora distante un solo punto. A Brunico match subito in discesa con Conci che apre le marcature dopo 2:57, quindi al 3:43 ci pensa Schweitzer a indirizzare la partita. Elliscasis segna il 3-0 dopo 20:44, Cristellon cala il poker al 23:55, quindi Wüstner al 30:44 prova a riaprire i discorsi. Lo stesso Cristellon al 31:25 e Hofer al 56:35 blindano i tre punti per i giallo-neri.

CLASSIFICA ALPS HOCKEY LEAGUE 2020-2021

1 HKO 29 +115 80
2 JES 28 +49 73
3 PUS 29 +42 72
4 ASH 29 +60 68
5 SGC 28 +19 57
6 RBJ 28 +31 53
7 RIT 29 -10 49
8 EHC 29 +0 46
9 GHE 29 -14 45
10 VEU 28 -23 44
11 WSV 29 -10 42
12 ECB 29 -19 41
13 FAS 28 -21 33
14 KA2 29 -38 28
15 KEC 29 -46 23
16 SWL 28 -135 5

Foto: Rittner Buam Fassa Falcons credit Max Pattis

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Volley femminile, Coppa Italia 2021: Novara vince 3-1 il derby con Chieri e sfiderà Conegliano in finale

Finale Coppa Italia volley, Conegliano-Novara: programma, orario, tv