Ginnastica artistica, Europei 2021: i convocati provvisori dell’Italia. Lodadio ed Edalli assenti, c’è Bartolini

Giuseppe Cocciaro, Direttore Tecnico della Nazionale Italiana di ginnastica artistica maschile, ha consegnato la lista delle convocate per gli Europei 2021 che si disputeranno a Basilea (Svizzera) dal 21 al 25 ottobre. Si tratta di un elenco ufficiale con il quale si adempie al regolamento della ex UEG ma, come sempre, si potranno effettuare delle sostituzioni fino a ridosso della competizione. Sei azzurri scenderanno in pedana durante questa rassegna continentale, che mette in palio anche due pass per le Olimpiadi di Tokyo (verranno assegnate attraverso le qualifiche del concorso generale).

Si tratta di una kermesse individuale, dunque non è prevista la gara a squadre. Il programma annovera le qualificazioni, che aprono poi le porte alla Finale all-around e alle Finali di Specialità (8 posti per attrezzo, in vigore la regola del doppio passaporto).

Spicca l’assenza, per il momento, di Marco Lodadio: il già argento mondiale ed europeo agli anelli sta ancora recuperando dall’operazione dell’anno scorso e ha nel mirino le Olimpiadi. Assente anche Ludovico Edalli, il nostro migliore all-arounder ha già in tasca il pass a cinque cerchi. A cercare il biglietto per Tokyo saranno soprattutto Nicola Bartolini e i giovani Stefano Patron e Lorenzo Minh Casali che hanno convinto sul giro completo nella prima uscita stagionale in Serie A. Andranno seguiti con particolare attenzione Carlo Macchini alla sbarra (già quarto due anni fa), Edoardo De Rosa al cavallo con maniglie, Salvatore Maresca agli anelli.

Di seguito i convocati provvisori dell’Italia per gli Europei 2021 di ginnastica artistica maschile, ricordando che i nominativi possono cambiare fino a ridosso dell’evento.

CONVOCATI ITALIA MASCHILE EUROPEI GINNASTICA ARTISTICA

Stefano Patron

Lorenzo Minh Casali

Nicola Bartolini

Edoardo De Rosa

Salvatore Maresca

Carlo Macchini

(nominativi in ordine come da elenco diffuso da European Gymnastics, dorsali dal 154 al 159)

I CONVOCATI DELL’ITALIA FEMMINILE

Foto LM-LPS/Filippo Tomasi

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

WTA Miami 2021: Elisabetta Cocciaretto rimonta Timea Babos e si qualifica per il 1000 in Florida

Volley femminile, Champions League 2021: Busto Arsizio vuole completare l’opera contro il Vakifbank