Sci alpino, le pagelle di oggi: austriaci dominanti, cresce Odermatt. Bene Innerhofer e Paris, gli altri italiani soffrono

Con la vittoria di Vincent Kriechmayr nel superG di Garmisch (Germania) si chiude la prima parte della stagione della Coppa del Mondo di sci alpino 2020-2021 ed ora tutta la concentrazione passa a Cortina in vista dei Mondiali. Dominio austriaco sulla Kandahar, con Matthias Mayer secondo, mentre è ottimo terzo Marco Odermatt. Prova soddisfacente per Dominik Paris e, soprattutto, Christof Innerhofer, mentre gli altri italiani deludono le attese. Andiamo, quindi, a distribuire le pagelle della gara odierna.

LE PAGELLE DEL SUPERG DI GARMISCH

VINCENT KRIECHMAYR 10: impeccabile. Non ci sono altri termini. L’austriaco scia che è una meraviglia, e non è certo una novità. Veloce dove serve, pennella nelle curve, non sbaglia nulla. Vince con pieno merito e scappa nella classifica di specialità. Pronto anche per il titolo iridato a Cortina.

MATTHIAS MAYER 9: ad un soffio da una ennesima gioia. Beffato per 17 centesimi, forse per una parte finale non impeccabile, ma è come andare a cercare il classico pelo nell’uovo. L’austriaco è in un momento di forma eccellente e lo farà vedere anche ai Mondiali. L’Austria potrebbe davvero fare incetta di medaglie in superG…

MARCO ODERMATT 8.5: la condizione cresce bene e si presenterà a Cortina al meglio. Terza posizione in supergigante a Garmisch, non è certo un risultato che possa passare in cavalleria. L’elvetico unisce qualità a scorrevolezza, con una tecnica che in pochi possono vantare.

NILS ALLEGRE 8: dopo diversi sprazzi oggi sfiora il podio per appena 8 centesimi. Chiude in quarta posizione ma è nettamente il migliore della squadra francese. Mina vagante a Cortina!

CHRISTOF INNERHOFER 7.5: un quinto posto che lo vede esultante a fine gara, con la consapevolezza che, senza qualche sbavatura nella parte centrale, poteva arrivare anche il podio. Dopo tante difficoltà fisiche l’altoatesino si sta preparando al meglio per i Mondiali.

DOMINIK PARIS 7: si ferma in ottava posizione per questione di qualche centesimo. Dopo la vittoria di ieri aveva già ampiamente fatto il suo a Garmisch, ma oggi in superG ha messo un altro mattoncino in vista di Cortina.

MATTEO MARSAGLIA 5: non ci siamo proprio. Il nostro alfiere chiude 26° a 1.65 non dando mai la sensazione di poter essere veloce. Serve una inversione rapida, perchè la top10 rimane sempre troppo lontana.

EMANUELE BUZZI 4.5: si aggrappa alla trentesima posizione ma è davvero poco. Non riesce a piazzare la giusta zampata nemmeno a Garmisch, e il morale non migliora…

RICCARDO TONETTI 4.5: si ferma in trentatreesima posizione a 1.87, alle spalle anche di Florian Schieder (voto 5.5), con una gara che è servita più in ottica Cortina.


Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica Coppa del Mondo sci di fondo femminile 2021: Jessie Diggins allunga ancora nella generale

VIDEO Federico Pellegrino 3° nella sprint di Ulricehamn: highlights e sintesi Coppa del Mondo sci di fondo