Pattinaggio artistico: Della Monica-Guarise si impongono alle Finali del Gran Premio Italia, secondi Ghilardi-Ambrosini

Molte luci e qualche sbavatura per Nicole Della Monica-Matteo Guarise, coppia che ha vinto come da pronostico le Finali del Gran Premio Italia, competizione interna di pattinaggio artistico andata in scena questo fine settimana all’IceLab Arena di Bergamo.

Gli allievi di Cristina Mauri, pur riscontrando alcuni problemi in entrambi salti lanciati (rittberger e salcow eseguiti con caduta) e nella combinazione di salti in parallelo, errori dovuti anche a una preparazione rallentata da un piccolo infortunio subito dalla coppia in allenamento nei giorni scorsi, hanno comunque brillato negli elementi d’insieme. Splendidi in questo senso tutti e tre i sollevamentireverese, axel lasso e del gruppo 4 – la spirale e la trottola combinata, difficoltà premiate con un grado di esecuzione positivo.

Conquistando nettamente anche il miglior punteggio nelle componenti del programma i pattinatori delle Fiamme Oro hanno quindi guadagnato 121.26 (58.67, 65.59) per 188.63. Apportando i giusti accorgimenti, i nostri ragazzi non potranno che essere più che competitivi in vista della rassegna iridata di Stoccolma (Svezia), dove si scontreranno per la prima volta in stagione con gli avversari delle altre Nazioni.

Positiva la prestazione in ottica Mondiali anche di Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini, abili a confezionare una performance pulita, viziata in modo rilevante solo da un vistoso step out nel triplo rittberger lanciato e da una chiamata di salto degradato nel doppio toeloop in parallelo combinato con il doppio axel. Gli allievi di Franca Bianconi e Rosanna Murante, entrati molto più in confidenza con le note de “Grande Amore“, hanno quindi ottenuto 113.49 (54.69, 58.50) per 172.78, regolando Sara Conti-Niccolò Macii, bravissimi a riprendersi dopo un primo segmento falloso pattinando un libero da 103.75 (50.82, 52.93) per 154.29: per loro il prossimo impegno è fissato per fine febbraio in Olanda, a L’Aia, dove si svolgerà (salvo modifiche) la Challenge Cup.

CLASSIFICA FINALE COPPIE D’ARTISTICO

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Nicole DELLA MONICA / Matteo GUARISE ITA 188.63 1 1
2 Rebecca GHILARDI / Filippo AMBROSINI ITA 172.78 2 2
3 Sara CONTI / Niccolo’ MACII ITA 154.29 3 3


Foto: LPS/ Valerio Origo 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Australian Open 2021, Novak Djokovic: “Mi sarei ritirato in un altro torneo”

Rugby, TOP10 2021: Petrarca Padova e Rovigo restano appaiate in vetta