Pattinaggio artistico: Della Monica-Guarise avanti dopo lo short alle Finali del Gran Premio Italia, secondi Ghilardi-Ambrosini

Arrivano segnali positivi da Nicole Della Monica-Matteo Guarise, coppia che ha conquistato nettamente la prima posizione dopo lo short alle Finali del Gran Premio Italia di Bergamo, circuito interno di pattinaggio artistico ideato dalla FISG per far mantenere un minimo di ritmo gara ai componenti della Nazionale maggiore, svantaggiati dalle numerose cancellazioni del calendario internazionale.

Gli atleti delle Fiamme Oro, malgrado una caduta nel triplo rittberger lanciato, hanno eseguito il loro bellissimo programma ispirato al lockdown sfoggiando un miglioramento evidente sul resto degli elementi: molto bene il triplo salchow in parallelo, così come il triplo twist, chiamato di livello quattro come il sollevamento del gruppo 3 e la sequenza di passi, valutati dalla giuria con un grado di esecuzione elevato: ottimo GOE inoltre nella spirale e nella trottola side by side, chiamate di livello 3, fattori che hanno spinto il loro punteggio a 67.37 (35.62, 32.74).

Segnali importanti se non importantissimi anche da Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini, apparsi in evidente ripresa con una performance pulita viziata esclusivamente da una sbavatura nella trottola, redarguita con il segno “V”, ma ben imbastita, tra gli altri elementi, dal twist, stavolta eseguito triplo, dal doppio axel e dal triplo lutz lanciato; avvicinandosi a quota 60 gli atleti di Franca Bianconi e Rosanna Murante hanno guadagnato 59.29 (30.13, 29.16) arginando Sara Conti-Niccolò Macii, terzi con 50.54 (26.12, 26.42), artefici di una prestazione contrassegnata da una brutta caduta nel triplo salchow lanciato e da una ulteriore detrazione per time violation.

CLASSIFICA SHORT PROGRAM COPPIE D’ARTISTICO

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Nicole DELLA MONICA / Matteo GUARISE ITA 67.37 1
2 Rebecca GHILARDI / Filippo AMBROSINI ITA 59.29 2
3 Sara CONTI / Niccolo’ MACII ITA 50.54 3


Foto: LPS/ Valerio Origo 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Biathlon, Mondiali Sprint donne in DIRETTA: Vittozzi quinta! Wierer delude: 20ma, bene Carrara e Lardschneider. Trionfa Eckhoff

Tour de Provence 2021, Ivan Sosa doma il Mont Ventoux. Si rivede Bernal, 6° Ciccone, staccato Aru