MotoGP, team LCR Honda Idemitsu presenta Takaaki Nakagami

Dopo la presentazione dello spagnolo Alex Marquez, il Team LCR Honda Idemitsu ha mostrato al pubblico la moto di Takaaki Nakagami. Quest’ultimo non è nuovo nella formazione di Lucio Cecchinello. Il 2021 rappresenterà per il giapponese del terzo anno consecutivo nella compagine monegasca, squadra che lo scorso anno gli ha permesso di chiudere al decimo posto finale.

Il compagno di box di Marquez ha affermato durante la presentazione: “Sono molto felice di essere qui. Voglio ringraziare tutti i miei supporter e chi ha creduto in me. La scorsa stagione è stata davvero entusiasmante ed ora devo cercare di confermare gli ottimi risultati ottenuti come la pole-position ad Aragon. Sono entusiasta di avere tra le mani una moto ufficiale. Abbiamo un ottimo potenziale e possiamo puntare a vincere”.

Lucio Cecchinello, team principal della formazione, ha dichiarato ai media: “La MotoGP è un grande spettacolo e penso che il modo migliore per presentare una squadra sia sul palco di un meraviglioso teatro come questo. Il progresso di Nakagami negli ultimi anni è stato incredibile. Ha saputo migliorare nelle ultime stagioni e confermarsi in tutti le piste. Dal 2019 ha perfezionato alcuni aspetti come il passo gara, fondamentale per puntare al successo. Per il 2021 avremo a disposizione una moto uguale a quella ufficiale. Conquistare il podio e sperare di vincere alcune gare”.

Foto: Hazrin CRIC / Shutterstock.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

ATP Singapore 2021: sorteggiato il tabellone. Per Roberto Marcora c’è subito Gulbis con potenziale vista su Mannarino

Prada Cup, Pietro Sibello: “La forza di Luna Rossa è il piacere di lavorare di squadra”