LIVE Sport Invernali, DIRETTA 6 febbraio: Federico Pellegrino 3° nella sprint! Podi italiani in PGS e sliittino

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Grazie a tutti per averci seguito in questa intensa giornata di sport invernali. Buon proseguimento di serata su OA Sport. Appuntamento a domani con la DIRETTA LIVE degli sport invernali.

16.50 BOB – Kaillie Humphries si conferma campionessa del mondo vincendo ad Altenberg con 4 manche di livello assoluto. Il suo tempo, 3:48.26, le permette di mettere in riga tre tedesche: Kim Kalicki a 35 centesimi, Laura Nolte a 1.01 e Stephane Schneider a 1.19. Quinta la statunitense Elana Meyers Tayrlor a 1.88 davanti alla tedesca Mariama Jamanka a 2.03 e alla austriaca Katrin Beierl a 2.11.

16.06 SALTO CON GLI SCI – Halvor Egner Granerud trionfa nettamente in gara-1 a Klingenthal e conquista il nono successo stagionale in Coppa del Mondo, facendo un altro passo avanti verso la conquista della Sfera di Cristallo. Il norvegese si è imposto sul Large Hill tedesco rifilando 12.6 punti al polacco Kamil Stoch e 13.4 punti al sorprendente sloveno Bor Pavlovcic, capace di salire per la prima volta sul podio nel circuito maggiore. Assenti gli italiani.

14.36 SLITTINO – Conclusa la Coppa del Mondo per quanto riguarda il singolo maschile con la gara di St. Moritz. Prova avara di soddisfazioni per l’Italia: i cugini Fischnaller sono rispettivamente 13mo (Kevin) e 15mo (Dominik). A vincere è l’austriaco campione olimpico Nico Gleirscher davanti ai tedeschi Max Langenhan e Felix Loch.

14.30 SCI DI FONDO – Federico Pellegrino è terzo nella sprint a tecnica libera di Ulricehamn. A battere il poliziotto di Nus sono lo svedese Oskar Svensson (2’55″34) e il russo Gleb Retivykh (a 16 centesimi). Per l’azzurro, a 30 centesimi e sul podio per uno solo davanti al duo francese Jouve-Chanavat, si riduce leggermente il vantaggio nei confronti del suo più diretto rivale in Coppa del Mondo di specialità. Fuori nei quarti Michael Hellweger.

14.25 SCI DI FONDO – Si è appena completata la finale femminile della sprint in tecnica libera di Ulricehamn, in Svezia: doppietta delle padrone di casa con Maja Dahlqvist, che chiude in 3’20″59, davanti alla connazionale Johanna Hagstroem, seconda a 0″30, ed alla statunitense Jessie Diggins, terza a 0″39. Quarta l’altra svedese Hanna Falk, staccata di 0″72, mentre è quinta la slovena Eva Urevc, a 1″13, infine è sesta l’ultima svedese, Jonna Sundling, che paga 1″74. La statunitense Jessie Diggins ha rafforzato il primato nella generale, mentre l’unica azzurra che aveva passato le qualificazioni del mattino, Greta Laurent, si è classificata 29ma assoluta.

Nei quarti di finale avanzano tra le principali favorite tutte le prime sette delle qualificazioni mattutine, mentre esce a causa di una caduta la svedese Linn Svahn, prima nella classifica delle Under 23, che è 26ma. In casa Italia chiude sesta nella prima serie Greta Laurent, che deve accontentarsi del 29° posto complessivo.

Nelle semifinali va fuori anche la leader della graduatoria di specialità, la slovena Anamarija Lampic, terza nella seconda serie e settima assoluta, mentre avanzano compatte le prime quattro del mattino, anche se la svedese Hanna Falk, e la prima della classifica generale, la statunitense Jessie Diggins, devono ricorrere ai tempi di ripescaggio.

In finale è doppietta svedese: lo spunto vincente è di Maja Dahlqvist, che chiude in 3’20″59, davanti alla connazionale Johanna Hagstroem, seconda a 0″30, ed alla statunitense Jessie Diggins, terza a 0″39. Quarta l’altra svedese Hanna Falk, staccata di 0″72, mentre è quinta la slovena Eva Urevc, a 1″13, infine è sesta l’ultima svedese, Jonna Sundling, che paga 1″74.

14.17 SALTO CON GLI SCI FEMMINILE – Sara Takanashi si riscatta dopo la bruciante squalifica di ieri e vince gara-2 sul Normal Hill di Hinzenbach, beffando la slovena Nika Kriznar per appena quattro decimi di punto e portando a casa il primo successo stagionale in Coppa del Mondo. Terza la norvegese Silje Opseth, a 6 punti dalla vetta. Da segnalare la clamorosa squalifica del pettorale giallo Marita Kramer, in occasione della prima serie. In casa Italia va registrato il buon 22° posto di Jessica Malsiner, mentre Lara Malsiner ha rimediato la seconda squalifica consecutiva in qualificazione per tuta irregolare.

12.50 SCI ALPINO – Vincent Kriechmayr concede il bis e, dopo la vittoria a Kitzbuehel, sale sul gradino più alto del podio anche nel superG di Garmisch. Secondo il compagno di squadra Matthias Mayer a 17 centesimi. Terzo lo svizzero Marco Odermatt, a 49 centesimi. Quarto posto per il francese Nils Allegre (+0.49) che ha preceduto un ottimo Christof Innerhofer. Ottava posizione per Dominik Paris, che ha commesso qualche errore lungo tutto il tracciato, terminando a 76 centesimi dalla vetta. Molto più indietro gli altri azzurri: Matteo Marsaglia (+1.65), Emanuele Buzzi (+1.80) e Riccardo Tonetti (+1.87).

12.38 BOB – Completate le prime due manche in quel di Altenberg per il Mondiale del 2 maschile. Al comando, ovviamente, il dominatore della disciplina Francesco Friedrich che è lanciato verso l’ennesimo trionfo della carriera. Alle spalle del teutonico il connazionale Johannes Lochner, staccato di 88 centesimi, e l’elvetico Michale Vogt, a 93 centesimi. L’unico italiano in gara, Patrick Baumgartner, è sedicesimo a 1”80 di distacco. Domani si assegnano le medaglie con le ultime due run.

11.31 SCI DI FONDO – Nelle qualificazioni maschili della sprint tl di Ulricehamn, in Svezia, miglior tempo per il finlandese Joni Maki, che copre 1.6 km in 2’58″41, precedendo di 0″74 il norvegese Thomas Helland Larsen, mentre è terzo il francese Lucas Chanavat, a 1″67. Dodicesimo il leader della graduatoria di specialità, Federico Pellegrino, staccato di 4″56, mentre è 26° il suo più immediato inseguitore in classifica, il russo Gleb Retivykh, a 7″57. In casa Italia si qualifica per la fase finale anche Michael Hellweger, 27° a 7″78, mentre vengono eliminati Giacomo Gabrielli, 37° a 8″70, Davide Graz, 45° a 10″30, Francesco De Fabiani, 61° a 13″31, e Maicol Rastelli, 65° a 14″58.

11.28 COMBINATA NORDICA – Tripletta tedesca a Klingenthal al termine della prima Gundersen da 10 km dell’ultimo weekend di Coppa del Mondo maschile in vista dei Mondiali di Oberstdorf. Vinzenz Geiger, al terzo successo stagionale, si è imposto con 3″ di margine nei confronti dei compagni di squadra Fabian Riessle ed Eric Frenzel, mentre il finlandese Ilkka Herola si è dovuto accontentare del quarto posto per un’incollatura. Italia fuori dalla zona punti: 33° Aaron Kostner a 2’44” dal vincitore, 34° Samuel Costa a 2’49”, 40° Raffaele Buzzi a 3’22”.

10.57 SCI DI FONDO – Nelle qualificazioni femminili della sprint tl di Ulricehamn, in Svezia, miglior tempo per la svedese Johanna Hagstroem, che copre 1.6 km in 3’23″80, precedendo di 1″13 la connazionale Hanna Falk, mentre è terza la leader della classifica generale, la statunitense Jessie Diggins, a 2″02. Quinta la leader della graduatoria di specialità, la slovena Anamarija Lampic, staccata di 2″98, mentre è ottava la svedese Linn Svahn, prima nella classifica delle Under 23, a 4″36. In casa Italia si qualifica per la fase finale Greta Laurent, 21ma a 8″12, mentre viene eliminata Lucia Scardoni, 47ma a 15″22.

10.47 SLITTINO – La coppia lettone Bots/Plume si è aggiudicata la tappa di Sankt Moritz (Svizzera) ultimo appuntamento della Coppa del Mondo di slittino doppio 2020-2021 con il tempo di 1:48.274. Primo successo in carriera davanti ai connazionali Sics/Sics a 64 millesimi, mentre salgono sul podio i nostri Rieder/Rastner a 207. Quarti e quinti i tedeschi Eggert/Benecken e Wendl/Arlt con un distacco, rispettivamente, di 294 e 456 millesimi. Sesti i nostri Nagler/Malleier a 484, settimi i campioni, gli austriaci Steu/Koller a 532, mentre sono ottavi Rieder/Kainzwaldner a 551.

10.16 SNOWBOARD – Arriva il podio per l’Italia in quel di Bannoye nel PGS al maschile. Lo agguanta Mirko Felicetti che nella Small Final si impone sul connazionale Edwin Coratti. La lotta per la vittoria invece è una questione tutta russa: ad imporsi è il campione del mondo in carica Dmitri Loginov su Igor Sluev.

10.09 SNOWBOARD – A Bannoye nel PGS femminile di Coppa del Mondo arriva una doppietta per la Germania: Ramona Hofmeister si impone su Cheyenne Loch e vola in testa alla classifica. Terza posizione per l’austriaca Sabine Schoeffmann. Non ha agguantato la qualificazione agli ottavi la nostra Nadya Ochner.

09.55 COMBINATA NORDICA – Si è appena conclusa la prova di salto della tappa di Coppa del Mondo a Klingenthal. In testa il nipponico Ryota Yamamoto. Partirà con 32” di ritardo il tedesco Terence Weber mentre in terza piazza a il transalpino Laurent Muehlethaler (+40”). Lontani gli azzurri. Aaron Kostner è 30° a 2’10”, Samuel Costa 38° a 2’50” e 44° Raffaele Buzzi a 3’47”.

8.10 SNOWBOARD – Inizia con diversi colpi di scena il PGS di Bannoye. Gli attuali primi tre della classifica generale di Coppa del Mondo, vale a dire l’azzurro Aaron March e gli austriaci Andreas Prommegger e Benjamin Karl, infatti, sono sono riusciti a strappare il pass per la fase ad eliminazione diretta. Sono quattro, invece, gli italiani che ritroveremo agli ottavi: Roland Fischnaller, Mirko Felicetti, Maurizio Bormolini ed Edwin Coratti.

7.45 SNOWBOARD – Nulla da fare per Nadya Ochner nelle odierne qualificazioni del PGS di Bannoye. L’azzurra, stavolta, non è riuscita a superare la prima scrematura e, dunque, non prenderà parte alla fase finale. In grande forma le tedesche: Selina Joerg ha chiuso al primo posto e Cheyenne Loch al secondo. La grande favorita Sofia Nadyrshina passa alla fase a eliminazione diretta come testa di serie numero sei, mentre la sua rivale principale, la tedesca Ramona Theresia Hofmeister, è quinta.

Programma e orari sport invernali oggi (6 febbraio)

La Diretta Live del super-G maschile di sci alpino

La Diretta Live della Coppa del Mondo di snowboard alpino

La Diretta Live delle sprint dello sci di fondo

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale della giornata dedicata agli sport invernali: seguiremo tutte le gare di oggi, sabato 6 febbraio. Si apre il weekend riservato alle discipline della neve e del ghiaccio e diverse oggi saranno le carte da podio dell’Italia.

Lo sci alpino va in scena con il super-G maschile della Coppa del Mondo a Garmisch, in Germania, mentre lo snowboard alpino vede disputarsi a Bannoye, in Russia, lo slalom gigante parallelo. Coppa del Mondo di sci di fondo di scena ad Ulricehamn, in Svezia con le sprint.

Spazio anche a salto con gli sci, maschile e femminile, combinata nordica, con la Coppa del Mondo, bob, con i Mondiali, e sci freestyle. Prosegue anche la stagione dello slittino, con la Coppa del Mondo che prevede il doppio ed il singolo maschile.

OA Sport vi offre la diretta live testuale della giornata dedicata agli sport invernali: seguiremo tutte le gare di oggi, sabato 6 febbraio. Si parte alle ore 07.45 con le qualificazioni dello snowboard. Buon divertimento con la nostra diretta live testuale in tempo reale!

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Sci di fondo, Sprint Ulricehamn in DIRETTA: Pellegrino terzo ma c’è da soffrire per la Coppa di sprint. Trionfa la Svezia con Svensson e Dahlqvist

Mondiali sci alpino 2021, i convocati dell’Italia. Paris e Innerhofer guidano gli azzurri, c’è Razzoli. 3 esordienti