F1, Toto Wolff: “Non vedo perché la Red Bull non possa lottare per il titolo. La Ferrari deve imparare dai suoi errori”

La Mercedes, inutile negarlo, sarà la favorita anche per il Mondiale 2021 di F1 che prenderà il via dal Bahrain il 28 marzo. La scuderia di Brackley, dopo aver conquistato il settimo iride consecutivo, dovrebbe confermarsi allo stesso livello forte di un regolamento tecnico che ha limitato molto gli interventi sulle monoposto, rendendo complicato ai team in difficoltà “risalire la corrente”. Un caso su tutti è quello della Ferrari.

Tuttavia, la squadra anglo-tedesca non vuol abbassare la guardia e per bocca del suo Team Principal Toto Wolff non sottovaluta i rivali, in particolare la Red Bull: “Ha una coppia di piloti molto forte e al termine della stagione scorsa la RB16 era la monoposto più veloce. Per questo non vedo perché non possano competere per il titolo di entrambi i campionati“, le parole di Wolff (fonte: Speedweek.com).

Solita pretattica del manager austriaco? Forse un po’ sì. Un pensiero poi Toto l’ha dedicato anche alla Rossa, la vera delusione dell’annata passata, che in questo campionato avrà un nuovo duo di racing driver: “Sarà interessante capire come Carlos Sainz affronterà nello stesso team Charles Leclerc. La Ferrari dovrà imparare dai propri errori: nel 2020 avevano problemi al telaio e credo faranno tesoro dell’esperienza passata“.

In un contesto in evoluzione, Wolff guarda con interesse anche alla McLaren, con l’avvento in squadra dell’australiano Daniel Ricciardo, che dal 2021 avrà il motore Mercedes, senza dimenticare il progetto Aston Martin e la nuova avventura di Sebastian Vettel con il celebre marchio britannico.

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Mondiale F1 2021 Toto Wolff

ultimo aggiornamento: 22-02-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci di fondo: i convocati dell’Italia per i Mondiali di Oberstdorf 2021. 20 azzurri, Pellegrino e De Fabiani le punte

F1, presentata la nuova Alfa Romeo a Varsavia: soluzioni interessanti sulla C41