Basket, UFFICIALE: Pau Gasol torna al Barcellona dopo vent’anni. Colpo della stagione del club catalano

Adesso è ufficiale, ed è anche il diretto interessato a parlarne tramite il proprio profilo Twitter. Pau Gasol, dopo vent’anni, torna a essere un giocatore del Barcellona, del suo Barcellona, della sua terra. Confermato, dunque, il colpo dell’anno messo a segno dal club catalano.

Oltre al comunicato ufficiale del Barça, c’è anche il tweet del due volte campione NBA con i Los Angeles Lakers (2009 e 2010): “Sono molto contento di annunciare che ritorno a casa, e che presto mi aggregherò al Barcellona. Voglio mettere le mie qualità e la mia esperienza a disposizione del club in un momento chiave della stagione, e al tempo stessocontinuare a migliorare il mio stato di forma, e iniziare a riprendere il ritmo della competizione. Mi sento felice di tornare nel club con il quale ho iniziato, e affronto questa opportunità con la speranza di poter presto aiutare la prima squadra. Desidero ringraziare il Barça e lo staff tecnico che ha reso possibile il mio approdo“.

Il ritorno di Pau Gasol scuote le acque dell’Eurolega, dal momento che, oltre che in Liga ACB, sarà disponibile anche nella massima manifestazione continentale, dove il Barcellona si trova al momento al comando della regular season con 18 vittorie e 7 sconfitte.

Nella sua ultima stagione da giocatore del Barça, Gasol aveva messo a segno 18.5 punti di media, in ben altro format, a nemmeno 21 anni, nelle sei partite disputate in quella che allora era la stagione regolare di un’Eurolega spaccata in due: era l’anno in cui si trovarono a convivere due competizioni contemporaneamente, una appunto l’Eurolega e l’altra la Suproleague, che dopo l’annata 2000-2001 non ha più avuto seguito.

C’è un particolare a metà tra il curioso e il romantico: proprio in quella stagione, come play di Gasol c’era Sarunas Jasikevicius, un autentico mago del parquet. “Saras” è poi diventato allenatore di grande successo, ed è approdato proprio su quella stessa panchina dalla quale ora dirigerà il suo ex compagno di squadra nelle trame del suo club. Parte di quel Barcellona erano anche Juan Carlos Navarro, “La Bomba”, leggenda del club se ce n’è una, e Nacho Rodriguez, che oggi sono nei quadri tecnici della società. Gasol ritrova anche Nikola Mirotic, suo compagno di squadra in due avventure NBA con i Chicago Bulls e i Milwaukee Bucks.

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Barcellona Eurolega Basket 2020-2021 pau gasol

ultimo aggiornamento: 23-02-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Softball: il comunicato della FIBS per la commemorazione di Enrico Obletter

Atletica, World Indoor Tour 2021, Madrid. Quante sfide nell’ultima tappa del circuito al coperto! Fari puntati su Holloway e Tsegay