Volley, Paola Egonu sempre più vicina al Fenerbahce? Offerta da 1 milione di euro! Il procuratore: “Presto per parlarne”

Paola Egonu sarebbe sempre più tentata dalle sirene del Fenerbahce, squadra turca in pressing asfissiante sull’opposto della Nazionale Italiana. Una delle giocatrici più forti del mondo sarebbe seriamente corteggiata dalla società di Istanbul, la quale avrebbe avanzato un’offerta stratosferica: contratto da circa un milione di euro all’anno, cifra sbalorditiva per l’universo del volley. La 22enne, attualmente in forza alla corazzata Conegliano (grande favorita per la conquista di scudetto e Champions League), starebbe valutando l’opzione e, secondo quanto riporta Volleyball.it, avrebbe già ceduto al corteggiamento e sarebbe pronta ad accasarsi al Fenerbahce subito dopo le Olimpiadi. L’azzurra lascerebbe dunque le Pantere dopo un paio di stagioni, anche se per il momento non c’è ancora nulla di ufficiale.

Il suo procuratore Marco Reguzzoni e Pietro Maschio, plenipotenziario per il mercato dell’Imoco, sono intervenuti a Il Gazzettino: “Nulla di concreto, adesso è presto per parlarne“. Siamo ancora nel pieno della regular season, la stagione deve ancora entrare nel vivo, ma è proprio in questo momento che si muove il mercato per le giocatrici di primissima fascia. Staremo a vedere quali saranno gli sviluppi di questa vicenda, ma ora Paola Egonu deve concentrarsi sui prossimi mesi cruciali: prima deve cercare di vincere tutto con le gialloblù e poi dovrà guidare le azzurre verso la tanto attesa medaglia ai Giochi di Tokyo 2021.

Per la cronaca le Yellow Angels avrebbero messo il mirino anche su due pedine di lusso delle grandi rivali del VakifBank Istanbul, ovvero la centrale Zehra Gunes e il libero Gizem Orge. Va ricordato che Conegliano affronterà il Fenerbahce a fine gennaio per il secondo round robin della fase a gironi della Champions League, il primo scontro andato in scena prima di Natale si è risolto con un netto 3-0 in favore della compagine italiana.

Foto LM-LPS/Giancarlo Dalla Riva

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Paola Egonu

ultimo aggiornamento: 12-01-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Lorenzo Giustino eliminato nel secondo turno delle qualificazioni degli Australian Open 2021

Triathlon, Alessandro Fabian: “Ho un nuovo staff tecnico per affrontare al meglio il percorso olimpico verso Tokyo”