Tour de Ski 2021, doppietta americana a Dobbiaco. Bene Comarella e Scardoni in top15

Lo sci di fondo ha visto scattare la seconda tappa del Tour de Ski, valido per la Coppa del Mondo 2020-2021, in Italia, a Dobbiaco: si è appena conclusa la quarta gara della manifestazione, la 10 km femminile in tecnica libera con partenze ad intervalli. Affermazione della statunitense Jessie Diggins, che precede la connazionale Rosie Brennan, mentre al terzo posto si piazza la svedese Ebba Andersson. Tra le azzurre la migliore è Anna Comarella, 12ma, mentre Lucia Scardoni è 14ma. A punti anche Ilaria Debertolis, 30ma, mentre non riescono nell’impresa Francesca Franchi, 32ma, Martina Di Centa, 33ma, ed Elisa Brocard, 35ma.

Dopo 2.1 km i 15 punti di bonus vanno alla statunitense Jessie Diggins, mentre 12 ne conquista la svedese Frida Karlsson e 10 vanno alla russa Yulia Stupak. Le azzurre non riescono a rientrare tra le migliori dieci che incassano punti bonus. L’allungo decisivo però Diggins lo opera tra i 3 ed i 5 km, quando il vantaggio sulla connazionale Brennan passa da 1″5 a 11″7. Nella seconda parte di gara si cristallizzano le prime due posizioni con la doppietta statunitense, mentre per il podio di giornata la svedese Ebba Andersson rimonta e beffa la russa Stupak.

Vittoria della statunitense Jessie Diggins in 25’14″5, che batte la connazionale Rosie Brennan, staccata di 14″8, mentre al terzo posto si inserisce la svedese Ebba Andersson, con un ritardo di 22″2. In casa Italia la migliore è Anna Comarella, 12ma a 1’03″7, mentre Lucia Scardoni è 14ma a 1’08″4. A punti anche Ilaria Debertolis, 30ma a 1’48″1, mentre restano fuori Francesca Franchi, 32ma a 1’57″2, Martina Di Centa, 33ma a 2’03″7,ed Elisa Brocard, 35ma a 2’05″0.

Nella classifica del Tour de Ski la statunitense Jessie Diggins rafforza il primato, portando il margine sulla connazionale Rosie Brennan a 20″, mentre tutte le altre avversarie sono oltre il minuto, con la svedese Frida Karlsson terza a 1’02”. Così le azzurre: Anna Comarella 20ma a 4’09”, Lucia Scardoni 27ma a 5’33”, Francesca Franchi 29ma a 5’42”, Ilaria Debertolis, 40ma a 7’36”, Martina Di Centa, 41ma a 7’45”, Elisa Brocard, 45ma a 8’22”.

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, un gennaio con ben 7 slalom! Alex Vinatzer cerca continuità in vista dei Mondiali

Classifica Tour de Ski 2021 femminile: Diggins allunga su Brennan, Anna Comarella 20ma