Tennis: Dayana Yastremska, appello contro lo stop per doping respinto. L’ucraina non giocherà gli Australian Open

Dayana Yastremska non potrà giocare gli Australian Open 2021. La giocatrice ucraina si è infatti vista respingere la richiesta di sospensione temporanea della squalifica per doping che le è stata inflitta lo scorso 7 gennaio.

La numero 29 del ranking WTA era stata squalificata a causa del ritrovamento di un metabolite del mesterolone in un controllo effettuato fuori dalle competizioni dalla WADA. Il campione di urina interessato è quello fornito il 24 novembre 2020.

Per lei, dunque, si rivela infruttuoso il viaggio (che aveva generato un gran numero di polemiche) effettuato verso Melbourne per allenarsi in vista dello Slam australiano, nella speranza di poter tornare a giocare in via temporanea.

Oltretutto, per Yastremska, che viaggiava su uno dei voli in cui sono state rilevate positività al Covid-19, c’è stata la necessità di finire in quell’enorme novero di giocatori e giocatrici sottoposti alla versione dura della quarantena di 14 giorni imposta dallo Stato della Victoria. Tutto inutile, vista la conclusione della sua vicenda.

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
antidoping Antidoping tennis Dayana Yastremska Doping

ultimo aggiornamento: 23-01-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio: Fiorentina vittoriosa sotto l’acqua sul Crotone nell’anticipo serale della 19a giornata di Serie A

Atletica, Filippo Tortu guarito dal Covid-19: “I’m back”. L’azzurro torna in pista