Prada Cup, sfondato il muro dei 50 nodi! Storico record di velocità in Luna Rossa-Ineos. Il picco in km/h

La regata andata in scena questa notte tra Luna Rossa e Ineos Uk è già stata consegnata alla storia. Non tanto per la vittoria dei britannici, capaci così di chiudere in testa il round robin della Prada Cup e di accedere direttamente alla finale della competizione, ma per il record di velocità realizzato durante i 20 minuti abbondanti di questa avvincente sfida, in cui l’imbarcazione italiana si è dovuta arrendere proprio nel finale. Si è sempre detto che queste barche fossero degli autentici missili sull’acqua, ne avevamo già avuto riprova tra le World Series e lo scorso weekend di gara, ma oggi si è sfondata una barriera mitica nell’universo della nautica.

Ineos Uk è infatti riuscita a infrangere la barriera dei 50 nodi! Un picco di velocità davvero sbalorditivo per l’equipaggio guidato da Ben Ainslie, anche oggi magnifico timoniere capace di vincere lo scontro diretto con James Spithill e Francesco Bruni. Il quattro volte Campione Olimpico, l’uomo più vincente della storia nella vela a cinque cerchi, si è tolto lo sfizio di entrare nei libri di storia anche con questo nuovo primato. La sua BRITAnnia ha infatti toccato precisamente 50,29 nodi, un picco di velocità mostruoso che equivale a 93,137 km/h! Luna Rossa ha invece sfiorato la barriera, non riuscendo però a superarla: 49,35 nodi , pari a 91,396 km/h.

Foto: Luna Rossa Press

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prada Cup, Ben Ainslie: “Regata fantastica: molti sorpassi ed un bel testa a testa fino alla fine. La strada è ancora molto lunga”

Sci alpino, cancellata la discesa di Kitzbuehel: pioggia e neve sulla Streif. Attesa per il programma di domani