Prada Cup, come è cambiata Luna Rossa con i nuovi foil. Ma c’è il rebus meteo…

Luna Rossa si sta preparando per la delicatissima semifinale di Prada Cup contro American Magic. Si preannuncia un confronto particolarmente vibrante e avvincente, valido per l’accesso all’atto conclusivo contro Ineos Uk. L’imbarcazione italiana ha perso la sfida con i britannici ed deve così passare da questa contesa con il team a stelle e strisce, capace di riparare lo scafo in dieci giorni dopo la terribile scuffia rimediata proprio in un match race contro l’equipaggio tricolore.

James Spithill e compagni hanno tutte le carte in regola per imporsi in quattro regate e qualificarsi alla Finale della Prada Cup, ma si preannuncia un testa a testa rovente a partire da venerdì 29 gennaio. Si entra nel vivo della battaglia sportiva nella baia di Auckland (Nuova Zelanda) e Luna Rossa potrà anche beneficiare dei nuovi foil, già presentati prima della regata di sabato scorso contro Ineos Uk. Ma com’è questa soluzione? Come ha modificato la barca sponsorizzata da Prada e Pirelli? Quali scenari apre per il sodalizio guidato a terra dallo skipper Max Sirena?

Luca Devoti, argento nel Finn alle Olimpiadi di Sydney 2000 e ai Mondiali di Danzica 1997, nonché skipper di +39 Challenge alla Coppa America 2007, è entrato in merito in un’intervista concessa a OA Sport: “Hanno dei foil un attimino più da vento, i flap sono più corti e sono più performanti col vento. Nel weekend abbiamo però una previsione meteo particolare, con vento forte il venerdì e leggero tra sabato e domenica. Forse sceglieranno quelli vecchi, non ho informazioni dirette. Vedremo come si comporteranno“. Bisognerà dunque vedere le previsioni e decidere quali foil adottare in base al vento, da quello potrebbero dipendere le sorti della semifinale di Prada Cup. Sulla carta la brezza leggera aiuta Luna Rossa.

Foto: Luna Rossa Press

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calendario Luna Rossa-American Magic: orari semifinali Prada Cup, tv, programma, streaming

VIDEO American Magic si impenna e rischia una nuova scuffia! Brividi in allenamento, l’equipaggio trema