Pallanuoto femminile, Preolimpico 2021: Italia-Slovacchia potrebbe anche essere ininfluente

Da martedì Trieste è la sede del Preolimpico femminile di pallanuoto: si giocherà infatti fino a domenica 24 gennaio e saranno messi in palio due posti per Tokyo. Dopo la prima fase a gironi, tutte le squadre passeranno alla fase ad eliminazione diretta.

Il Girone A comprende Italia, Paesi Bassi, Francia e Slovacchia: le azzurre chiuderanno il loro raggruppamento oggi, giovedì 21 gennaio, alle ore 18.00 contro la Slovacchia. Un successo potrebbe non bastare all’Italia per conquistare la vetta del girone.

Il quadro della giornata prevede un interessante concatenamento di eventi: alle ore 14.00 ci sarà Ungheria-Grecia, che deciderà il Girone B, mentre alle ore 16.00 Paesi Bassi-Francia permetterà alle neerlandesi di “scegliere” in quale parte di tabellone stare (con le elleniche o con le magiare).

In caso di successo dei Paesi Bassi con più di 13 gol di scarto, infatti, diventerebbe ininfluente infatti Italia-Slovacchia, in programma alle ore 18.00, col Setterosa secondo, infine il match delle ore 20.00 tra Israele e Kazakistan determinerà l’avversaria dell’Italia ai quarti.

Tornando al match con la Slovacchia, non dovrebbero esserci problemi per il Setterosa, che dovrebbe portare a casa l’incontro facilmente e chiuderlo in maniera rapida. Sarà una sorta di “allenamento ufficiale” in vista dei quarti e, soprattutto, della semifinale di sabato.

Foto: Marco Todaro LPS

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biathlon, Dorothea Wierer cerca il bis nella 15 km di Anterselva. Hanna Öberg lo spauracchio maggiore

MotoGP, Ducati e Dorna raggiungono l’accordo. Casa di Borgo Panigale in top class fino al 2026