Pallanuoto femminile, Preolimpico 2021: i risultati del 21 gennaio. La Grecia supera l’Ungheria

Da ieri Trieste è la sede del Preolimpico femminile di pallanuoto: si giocherà infatti fino a domenica 24 gennaio, ma sarà nelle semifinali di sabato che saranno messi in palio gli ultimi due posti per Tokyo. Dopo la prima fase a gironi, tutte le squadre sono ammesse alla fase ad eliminazione diretta.

Nel Girone B l’Ungheria cade contro la Grecia per 5-8, mentre pareggiano per 7-7 Kazakistan ed Israele, con le kazake che conservano il terzo posto. Nel Girone A non bada a calcoli il Setterosa: l’Italia supera per 26-4 la Slovacchia ed è prima, dato che i Paesi Bassi superano per 15-6 la Francia.

RISULTATI ODIERNI FASE A GIRONI PREOLIMPICO PALLANUOTO FEMMINILE

3a giornata (21 gennaio)
Ungheria-Grecia 5-8
Francia-Paesi Bassi 6-15
Italia-Slovacchia 26-4
Israele-Kazakistan 7-7

TABELLINI

UNGHERIA-GRECIA 5-8 (1-1, 1-2, 1-3, 2-2)
Ungheria: Gangl, Szilagyi, V. Valyi 1, Gurisatti 1, Szücs 1, Parkes, Illes 1, Keszthelyi 1, Leimeter, Gyongyossy, Rybanska, Garda, Magyari. All. Biro.
Grecia: C. Diamantopolou, Tsoukala 1 (rig.), Tricha, Eleftheriadou 1, M. Plevritou 1, Xenaki 2, Ninou, Patra, Kotsia, V. Plevritou, E. Plevritou 3 (1 rig.), Myrioketalifaki, Stamatopoulou. All. Lorantos.

FRANCIA-PAESI BASSI 6-15 (2-8, 2-1, 2-3, 0-3)
Francia: Gaal, Millot 2, Fitaire 1, Bouloukbachi, Guillet, Mahieu 2, Dhalluin 1, Heurtaux, E. Vernoux, Michaud, Deschampt, Radosavljevic, Counil. All. Bruzzo.
Paesi Bassi: Koenders, Megens 2 (1 rig.), D. Genee 4, Van der Sloot 1, Wolves 2, Stomphorst, B. Rogge 1, Sevenich, Keuning, Koolhaas, Van de Kraats 4, Sleeking 1 (rig.), Willemsz. All. Havenga.

ITALIA-SLOVACCHIA 26-4 (6-1, 7-0, 5-2, 8-1)
Italia: Sparano, Tabani 1, Garibotti 4 (1 rig.), Avegno, Queirolo 5, R. Aiello 3, Marletta 1, Bianconi 2, Giustini 4, Palmieri 5, Chiappini 1, Viacava, Gorlero. All. Zizza.
Slovacchia: Horvathova, Kovacikova 1, Halocka, Kvasnicova, Kiernoszova, Sedlakova, Peckova, Kackova, Stankovianska 3, Majlathova, Katlovska, Kissova, Dvoranova. All. Henkrich.

ISRAELE-KAZAKISTAN 7-7 (2-2, 1-2, 1-2, 3-1)
Israele: Geva, Yaacobi, Levi, Bogachenko 4 (1 rig.), Noy 1, Futorian 1, Farkash, Menakerman, Tal 1, Sasover, Hochberg, Gazit, Peres. All. Mavrotas.
Kazakistan: Zharkimbayeva, Pochinok, Akilbayeva, Turova, Yeremina, Roga 2, Novikova 2 (1 rig.), Muravyeva 2, Shapovalova, Khritankova 1, Rakhmanova, Murataliyeva, Alibayeva. All. Naurazbekov.

Foto: Marco Todaro LPS

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket femminile, Serie A1 2020-2021: Lucca travolge Broni, Sesto San Giovanni fa l’impresa contro Ragusa

Pallanuoto femminile, classifica Preolimpico 2021: Italia e Grecia vincono i due raggruppamenti