Pallanuoto femminile, le convocate dell’Italia per il Preolimpico di Trieste: fuori Giulia Emmolo

Sorpresa per l’Italia della pallanuoto femminile, in vista del Preolimpico: il Setterosa, che si giocherà a Trieste dal 19 al 24 gennaio un posto per Tokyo 2020, sarà in vasca senza Giulia Emmolo, il nome più altisonante tra quelli che non fanno parte della lista delle 15 (13 + 2 riserve).

Il CT del Setterosa Paolo Zizza, dopo aver designato quale nuova capitana Silvia Avegno, attaccante della SIS Roma, ha operato gli ultimi tagli al gruppo dell’Italia: oltre ad Emmolo, infatti, non partiranno per la città giuliana neppure Domitilla Picozzi, Arianna Gragnolati, Agnese Cocchiere e Caterina Banchelli.

Convocata Arianna Garibotti (Fiamme Oro / L’Ekipe Orizzonte), che a fine dicembre aveva dovuto lasciare il ritiro per infortunio: il CT ha così confermato ben undici dei tredici elementi che agli Europei di Budapest dello scorso anno avevano colto il sesto posto.

LE 15 AZZURRE CONVOCATE PER IL PREOLIMPICO DI TRIESTE

Roberta Bianconi (Fiamme Oro / CSS Verona), Sofia Giustini, Chiara Tabani, Giuditta Galardi, Silvia Avegno, Fabiana Sparano e Isabella Chiappini (Lifebrain SIS Roma), Giulia Gorlero, Arianna Garibotti, Rosaria Aiello, Valeria Palmieri, Giulia Viacava e Claudia Marletta (Fiamme Oro / Ekipe Orizzonte), Laura Barzon (Ekipe Orizzonte) e Elisa Queirolo (Fiamme Oro / Plebiscito Padova).

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket: Massimo Chessa si aggiunge alla Dinamo Sassari

Combinata nordica: Akito Watabe è il migliore nel PCR della Val di Fiemme in Coppa del Mondo. 31° Buzzi, 33° Pittin