LIVE Sport Invernali, DIRETTA 30 gennaio: podio in extremis di Coratti! Lollobrigida squalificata nello speed skating

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Grazie a tutti per averci seguito in questa intensa giornata di sport invernali. Vi auguriamo buon proseguimento di serata. Appuntamento a domani con un’altra diretta live di sport invernali.

18.45 SCI FREESTYLE – A Raubichi (Bielorussia) è andata in scena la quinta tappa della Coppa del Mondo 2021 di aerials. Il russo Maxim Burov ha vinto (126.24) e conquistato matematicamente la Sfera di Cristallo. A completare il podio odierno sono stati l’altro russo Stanislav Nikitin (124.43) e il canadese Lewis Irving (118.14). Tra le donne, invece, sigillo della statunitense Megan Nick (89.88), mentre l’australiana Laura Peel è seconda (89.04) davanti all’americana Winter Vinecki (oggi terza, 88.12).

18.11 SNOWBOARD – Il russo Dmitriy Karlagachev batte lo sloveno Zan Kosir e vince, tra gli uomini, il PSL di Mosca. Il migliore tra gli azzurri è stato un grande Edwin Coratti che ha conquistato la terza piazza. Può sorridore anche Aaron March, che è uscito ai quarti, ma grazie alla comunque ottima prestazione sfornata oggi, ha agguantato il primo posto della classifica generale di Coppa del Mondo 2020-2021 di snowboard alpino.

18.08 SNOWBOARD – L’austriaca Daniela Ulbing piazza la sorpresa di giornata e vince la prova femminile del PSL di Mosca, odierna tappa di Coppa del Mondo 2020-2021 di snowboard alpino. Ulbing, contro ogni pronostico, ha superato in finale la favoritissima padrona di casa Sofia Nadyrshina. L’Italia, dal canto suo, si gode la miglior prestazione stagionale di Nadya Ochner, la quale è arrivata a un passo dalle semifinali.

18.05 SPEED SKATING – Una beffa incredibile per Francesca Lollobrigida. L’azzurra, che era giunta terza nella mass start valida per la Coppa del Mondo 2021 a Heerenveen (Olanda), alle spalle di Irene Schouten e della canadese Ivanie Blondin, è stata squalificata per alcuni contatti nella fase concitata della prova in linea. Pertanto il suo risultato è stato cancellato. Linda Rossi, quindi, l’altra azzurra è quarta.

17.46 SALTO CON GLI SCI – Halvor Egner Granerud fa sua la prima delle due gare di Willingen. Il norvegese non ha rivali, e con due salti da dimostrazione della leadership in Coppa del Mondo vola a quota 285.5, superando nettamente il redivivo connazionale Daniel Andre Tande (276.6). Terzo posto, con nuovi record superati, per Kamil Stoch: il polacco chiude a 272.2 la sua gara. Miglior prestazione della carriera per il quarto, lo sloveno Bor Pavlovcic, a quota 268.4.

16.51 SALTO CON GLI SCI – Prima serie della gara di Willingen che va a Halvor Egner Granerud. Il norvegese, leader di Coppa del Mondo, guida con 144.8 punti e un grande primo salto a quota 147.5 metri, appena oltre l’HS. Secondo il connazionale Daniel Andre Tande per quattro decimi, terzo a sorpresa (e grazie alla variabilità del vento) lo sloveno Bor Pavlovcic, a quota 140.2, che precede di tre decimi il polacco Kamil Stoch. Fuori Alex Insam, 41° a quota 95.9.

16.01 COMBINATA NORDICA – Tutto facile per Jarl Magnus Riiber che domina anche nella seconda tappa del Triple di Seefeld, una Gundersen di 10 km. Il norvegese arriva in solitaria e si prende la vittoria davanti al giapponese Akito Watabe che regola in volata il finlandese Ilkka Herola. Buona rimonta per Alessandro Pittin, primo degli italiani, 26mo, ad oltre 3′. A punti anche Samuel Costa, 28mo. 35mo Raffaele Buzzi, 41mo Aaron Kostner.

15.49 SLITTINO – A Koenigssee grandissima sorpresa nel singolo maschile: Roman Repilov si conferma campione del mondo battendo il favoritissimo padrone di casa Felix Loch per 62 millesimi. Medaglia di bronzo al campione olimpico austriaco David Gleirscher. Il migliore degli italiani è Kevin Fischnaller, nono, poi 25mo Leon Felderer, 32mo Lukas Gufler. Non ha terminato la prima manche Dominik Fischnaller.

15.45 SPEED SKATING – Andrea Giovannini è 15° nella divisione A dei 1500 metri, gara valida per la Coppa del Mondo ad Heerenveen (Paesi Bassi). L’azzurro ha ottenuto il crono di 1’46″703, rimanendo distante 3″27 dalla testa. Dominio orange in questa prova, con Thomas Krol il migliore in 1’43″428, a precedere Kjeld Nuis (1’44″222) e Patrick Roest (1’44″758).

15.40 SCI DI FONDO – La Coppa del Mondo 2020-2021 fa tappa a Falun, in Svezia, ed arriva una nuova gara avvincente: nella 10 km tc mass start femminile vince in volata la svedese Linn Svahn, che vince in 25’57″1, con 0″4 sulla russa Yulia Stupak, seconda, e 0″9 sulla norvegese Therese Johaug, terza. In casa Italia la migliore è Anna Comarella, 26ma a 1’05″1, fuori dalle 30 Caterina Ganz, 37ma a 1’21″0, Martina Di Centa, 43ma a 1’51″0, e Francesca Franchi, 52ma a 2’41″4.

15.30 SKICROSS – Cancellata la gara di Coppa del Mondo di Faldberg (Germania) a causa delle pessime condizioni meteo. Si tornerà in pista nella giornata di domani.

15.19 SALTO CON GLI SCI – Vittoria di Marita Kramer a Titisee-Neustadt. L’austriaca vince ancora in Coppa del Mondo, in condizioni davvero complicate dal punto di vista del meteo, resistendo con 257.7 punti alla rimonta della norvegese Silje Opseth (254). Sul podio la slovena Ema Klinec a quota 245.5, poi la norvegese Maren Lundby (242) e l’altra slovena Nika Kriznar (236.9). Jessica Malsiner chiude 18a a 183.9, la sorella Lara 28a a 154.4.

14.50 SPEED SKATING – 13ma posizione per Francesca Lollobrigida nei 1500 metri femminili validi per la Coppa del Mondo a Heerenveen (Paesi Bassi). La romana ha ottenuto il crono di 1’57″764, distante 4″30 dalla vetta. La prova è stata vinta dall’americana Brittany Bowe in 1’53″455 precedendo le due olandese Antoinette de Jong (+0″35) e Ireen Wust (+0″77).

14.45 BIATHLON – La prova dell’inseguimento maschile degli Europei a Duszniki Zdroj (Polonia) è stata vinta dall’ucraino Artem Pryma (3 errori) con 6″6 di vantaggio sul ceco Michal Krcman (1 errore) e 12″5 sul norvegese Haarvard Gutuboe Bogetveit (3 errori). Quattro gli azzurri impegnati oggi: Daniele Cappellari, in rimonta, ha chiuso in 15ma posizione trovando il 20/20 al tiro, ma non avendo una buona resa sugli sci stretti. Più falloso Giuseppe Montello, cha ha concluso il 24ma piazza con cinque errori a 1’32″2, immediatamente davanti a Patrick Braunhofer (zero errori) a 1’38″3. A completare il quadro il 34° posto di Saverio Zini a 2’10″3 (3 errori).

14.40 BOB – Ennesima vittoria in Coppa del Mondo per Francesco Friedrich. Nel 2 trionfa in quel di Igls battendo di 72 centesimi il lettone Kibermanis e di 82 centesimi il russo Gaitiukevich. 16ma pozione per il migliore degli italiani Mattia Variola, mentre fuori dalla top-20 Patrick Baumgartner.

14.27 SALTO CON GLI SCI – Nella prova di Coppa del Mondo femminile a Titisee-Neustadt, la prima serie vede al comando Marita Kramer, che sgretola la concorrenza in condizioni difficili (c’è anche oggi la pioggia) saltando 131.5 metri con punteggio di 128.9 punti. Dietro di lei le norvegesi Eirin Maria Kvandal e Maren Lundby, rispettivamente a 118.5 e 117.9 punti. Vanno alla seconda serie entrambe le azzurre: Jessica e Lara Malsiner arrivano rispettivamente al 23° e 26° posto con 80.4 e 79.3 punti.

14.25 COMBINATA NORDICA – Il norvegese Jarl Magnus Riiber è il migliore nella prova di salto nella gara di Coppa del Mondo a Seefeld con 122.9 punti. Alle sue spalle il giapponese Akito Watabe che partirà con 27” di ritardo nella prova sugli sci, terzo il finlandese Ilkka Herola che ha accumulato 59” dal leader. Lontani gli italiani. Samuel Costa 33° (3’28”), 37° Alessandro Pittin (+3’46”), 42° Raffaele Buzzi (+4’13”) e 45° Aaron Kostner (+4’20”).

14.10 SCI DI FONDO – Neppure una caduta ferma Alexander Bolshunov nella 15 km mass start a tecnica classica di Falun. Il russo (35’16″3) batte tutti in volata, superando la resistenza di un ottimo Paal Golberg; il duello in casa Norvegia lo vince però Johannes Klaebo, che con una rimonta incredibile in volata riesce a guadagnare al fotofinish la seconda posizione a danno del connazionale. Bene Francesco De Fabiani che è 6° a 4″9 dal vincitore. Questi gli altri italiani: Giandomenico Salvadori 16° a 11″2, Dietmar Noeckler 30° a 23″6, Paolo Ventura 38° a 39″4, Simone Daprà 46° a 1’22″2.

13.44 SCI ALPINO – Clement Noel si sblocca e conquista la prima vittoria della stagione nello slalom di Chamonix. Podio ribaltato rispetto alla prima manche con Noel che rimonta dalla terza posizione e vince con 16 centesimi sullo svizzero Ramon Zenhaeusern e con 19 centesimi sull’austriaco Marco Schwarz. Italia che recita il ruolo della comparsa. Il migliore degli azzurri è Stefano Gross, diciottesimo (+1.63), che ha preceduto il compagno di squadra Simon Maurberger (+1.68). Ventiquattresimo Tommaso Sala (+1.90), ventottesimo Manfred Moelgg (+2.22) e ventinovesimo un Alex Vinatzer (+2.50) sempre di più in crisi.

13.39 SLITTINO – Prima manche da incubo ai Mondiali per Dominik Fischnaller che si ribalta in quel di Koenigssee. Gran battaglia nel singolo maschile nella lotta per l’oro: davanti Felix Loch, con attaccato però il russo Roman Repilov, a soli due millesimi. In corsa anche il tedesco Max Langenhan. Il migliore degli italiani è Kevin Fischnaller, settimo, ma lontano dal podio. Più staccati Leon Felderer, diciottesimo, e Lukas Gufler, oltre la ventesima posizione.

13.00 SALTO CON GLI SCI – Nella prova femminile di Titisee-Neustadt il programma è stato modificato a causa del maltempo di ieri. Pertanto, questa mattina si è svolta la qualificazione, che è stata vinta dall’austriaca Marita Kramer con 134.3 punti, davanti alla norvegese Silje Opseth con 129.2 e alla slovena Ema Klinec con 121.4. Sono passate senza problemi le due italiane: Lara Malsiner ha fatto segnare il 18° punteggio (90.2), Jessica Malsiner il 22° (85.8). Dalle 13:45 prima e seconda serie come da programmazione normale.

12.55 SPEED SKATING – Quarto posto per Francesco Betti nella Divisione B dei 1500 metri maschili sull’ovale di ghiaccio di Heerenveen (Paesi Bassi), sede della tappa di Coppa del Mondo. L’azzurro ha siglato il tempo di 1’47″523, preceduto dal norvegese Allan Dahl Johnssson (1’45″492), dal kazako Demyan Gavrilov (1’47″170) e dal russo Daniil Aldoshkin (1’47″398), questi ultimi due autori del proprio personal best. 14° posto per l’altro italiano Alessio Trentini (1’49″539).

12.17 SCI ALPINO – Lara Gut-Behrami domina il superG di Garmisch e si prende la terza vittoria consecutiva nella specialità. Seconda posizione per la orvegese Kajsa Vickhoff Lie, che ha accusato 68 centesimi dalla svizzera. La canadese Marie-Michelle Gagnon (+0.93) beffa Sofia Goggia (+1.00) e strappa il podio alla bergamasca per soli sette centesimi. A ridosso delle prime dieci ha chiuso Federica Brignone (+1.33), che ha perso davvero molto nella parte alta di piano. Più indietro le altre azzurre: Elena Curtoni (+1.48), Laura Pirovano (+1.66), Francesca Marsaglia (+2.21) e Roberta Melesi (+2.68). E’ uscita Marta Bassino.

11.50 SPEED SKATING – L’azzurro David Bosa ha ottenuto il terzo posto nei 500 metri della Divisione B nella tappa di Coppa del Mondo a Heerenveen (Paesi Bassi). Bosa ha fermato i cronometri sul tempo di 35″526, preceduto dal polacco Damian Zurek (35″185, autore del personal best) e dal kazako Roman Krech (35″494).

11.27 SLITTINO – Eggert/Benecken non sbagliano e trionfano ai Mondiali di Koenigssee nel doppio. Battuti nella sfida tutta tedesca i compagni Wendl/Alrt di 155 millesimi. Medaglia di bronzo per i lettoni Sics/Sics. Nel complesso gara strepitosa per gli italiani: è mancato solo il podio. Quarta piazza per Rieder/Kainzwaldner, a 841 millesimi dalla vetta, quinta per i giovani Nagler/Malleier, che hanno ben impressionato. Sbagliano nella seconda run Rieder/Rastner che chiudono settimi.

11.15 BIATHLON – Agli Europei nella 10 km pursuit femminile l’oro va alla polacca Kamila Zuk in 29’12″7, che precede le norvegesi Karoline Erdal, seconda a 13″4, ed Aasne Skrede, terza a 16″2. Indietro le italiane: 43ma Eleonora Fauner a 3’40″2, 46ma Beatrice Trabucchi a 4’42″7, 49ma Rebecca Passler a 4’55″1.

10.24 SCI ALPINO – Lotta aperta per la vittoria dopo la prima manche dello slalom di Chamonix. I primi tre sono divisi tra loro solo da tre centesimi, con l’austriaco Marco Schwarz a guidare la classifica davanti allo svizzero Ramon Zenhaeusern (+0.02) ed il francese Clement Noel (+0.03). Prima manche deludente per i colori azzurri. Alex Vinatzer mostra poca velocità ed aggressività, sciando con il timore dell’errore e della quinta uscita nel 2021. Alla fine l’altoatesino paga un ritardo di 1.81 dalla vetta. Manfred Moelgg, Stefano Gross e Simon Maurberger chiudono incredibilmente tutti e tre con lo stesso tempo (+2.05). Qualificato anche Tommaso Sala (+2.14) ed invece eliminati Riccardo Tonetti (+2.46) e Giuliano Razzoli (+2.68).

10.22 SLITTINO – Si è appena conclusa a Koenigssee (Germania) la prima manche del doppio. I padroni di casa teutonici si giocano l’oro: solamente due millesimi a dividere Wendl/Arlt, già trionfatori ieri, da Eggert/Benecken. Terza piazza parziale per i lettoni Sics/Sics, staccati però già di di 339 millesimi. Spettacolare prima discesa per gli italiani che sono in lotta per il podio: quarti Rieder/Rastner, a 390 millesimi dalla vetta, quinti Nagler/Malleier a 438 millesimi, settimi Rieder/Kainzwaldner, con ritardo di 446 millesimi.

Programma e orari sport invernali oggi (30 gennaio)

La Diretta Live del super-G femminile di sci alpino

La Diretta Live dello slalom maschile di sci alpino

La Diretta Live della Coppa del Mondo di snowboard alpino

La Diretta Live delle staffette dello sci di fondo

La Diretta Live dei Mondiali di slittino

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale della giornata dedicata agli sport invernali: seguiremo tutte le gare di oggi, sabato 30 gennaio. Si apre il weekend riservato alle discipline della neve e del ghiaccio e diverse oggi saranno le carte da podio dell’Italia.

Lo sci alpino va in scena con le gare della Coppa del Mondo a Garmisch, in Germania, e Chamonix, in Francia, mentre lo snowboard alpino vede disputarsi a Mosca, in Russia, lo slalom parallelo. Coppa del Mondo di sci di fondo di scena a Falun con le mass start.

Il biathlon prevede gli inseguimenti degli Europei. Spazio anche a salto con gli sci, combinata nordica, bob e speed skating. Infine prosegue il principale appuntamento della stagione dello slittino, con i Campionati Mondiali che prevedono il singolo maschile.

OA Sport vi offre la diretta live testuale della giornata dedicata agli sport invernali: seguiremo tutte le gare di oggi, sabato 30 gennaio. Si parte alle ore 09.30 con la prima manche dello slalom speciale maschile. Buon divertimento con la nostra diretta live testuale in tempo reale!

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci freestyle, Maxim Burov vince la Coppa del Mondo di aerials. Megan Nick trionfa a Raubichi

Speed skating, Paesi Bassi in evidenza a Heerenveen. Squalifica beffarda di Francesca Lollobrigida nella mass start