LIVE Sci di fondo, Sprint Falun in DIRETTA: vincono Svahn e Klaebo, Pellegrino out in semifinale!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[sc name=”banner-dirette-live”]

15:20 OA Sport vi ringrazia per aver seguito con noi le emozioni delle sprint di Falun e vi augura un buon proseguimento di serata.

15:17 Al maschile invece:

  1. Federico Pellegrino (ITA) 354 punti
  2. Gleb Retivykh (RUS) 289 punti
  3. Alexander Bolshunov (RUS) 284 punti
  4. Oskar Svensson (SWE) 172 punti
  5. Lucas Chanavat (FRA) 167 punti.

 

15:14 Questa la classifica della Coppa del Mondo sprint femminile:

  1. Anamarija Lampic (SLO) 341 punti
  2. Nadine Faehndrich (SUI) 259 punti
  3. Linn Svahn (SWE) 250 punti
  4. Natalia Nepryaeva (RUS) 214 punti
  5. Jessie Diggins (USA) 190 punti

Nona un’ottima Lucia Scardoni con 141 punti.

15:12 Lucia Scardoni alla fine ha chiuso in dodicesima piazza, buona gara per l’azzurra, che ha sofferto un po’ in semifinale.

15:10 Si sperava in qualcosa in più per l’Italia, alla fine Pellegrino può ritenersi soddisfatto: l’azzurro allungherà nella classifica di specialità, Bolshunov è caduto in qualificazione e il nono posto di Chicco porterà punti importanti alla causa.

15:08 Neanche a dirlo la spunta Klaebo, seconda piazza per Svensson, terzo Tauboel. Alla fine Ustiugov deve accontentarsi della quarta piazza.

15:07 Volo per Valnes a 200m dal traguardo.

15:06 Perde qualche passo in salito Ustiugov, adesso a fare la voce grossa è Klaebo.

15:05 Chanavat è saltato per aria.

15:04 partenza paurosa di Ustiugov, mamma mia che spinte per il russo!

15:03 Partiti!

15:01 Questi gli uomini in partenza in finale: Johannes Hoesflot Klaebo (NOR), Oskar Svensson (SWE), Sergey Ustiugov (RUS), Lucas Chanavat (FRA), Erik Valnes (NOR) e Haavard Solaas Taugboel (NOR).

14:59 Lampic potrà ritenersi soddisfatta, la slovena allungherà in maniera importante nella classifica di specialità.

14:57 Nono successo in Coppa del Mondo per Svahn, Lampic beffa Sundling al photo finish per la seconda piazza.

14:54 E’ lotto a tre tra Svahn, Lampic e Sudling per la vittoria.

14:53 Lampic e Svahn si portano davanti.

14:51 E’ il momento della finale femminile: Linn Svahn (SLO), Anamarija Lampic (SLO), Tiril Udnes Weng (NOR), Joanna Sudling (SWE), Ane Appelkivist Stenseth (NOR) e Johanna Hagstroem (SWE).

14:49 Vittoria maiuscola di Ustigov, si qualificano anche Chanavat e Taugboel, quest’ultimo passa come lucky loser insieme a Valnes.

14:47 Ritmo folle di Ustiugov, che ha preso una ventina di metri di margine.

14:45 Seconda semifinale al via con: Sergey Ustiugov (RUS), Lauri Vourinen (FIN), Haavard Solaas Taugboel (NOR), Lucas Chanavat (FRA), Emil Iversen (NOR) e Johan Haeggstroem.

14:42 Purtroppo fuori Pellegrino, che arriva quinto al traguardo. Si qualificano Klaebo e Svensson, Valnes (2.53.50) e Retivykh (2.53.57) lucky loser.

14:40 Perde qualche passo Pellegrino in salita, si fermano tutti e a ripartire è Svensson.

14:39 Pellegrino vuole fare gara di testa.

14:38 Questi i componenti della prima semifinale maschile: Erik Valnes (NOR), Oskar Svensson (SWE), Gleb Retivykh (RUS), Johannes Hoesflot Klaebo (NOR), Federico Pellegrino (ITA) e Aleksander Terentev (RUS).

14:36 Passano in quarto da questa semifinale: Lampic, Sundling, Stenseth e Hagstroem.

14:34 Lampic ha due missili sotto i piedi, la slovena allunga in discesa.

14:32 Lampic e Stenseth provano a fare il ritmo tenendo dietro l’armata svedese.

14:30 Queste le atlete al via nell’ultima semifinale: Jonna Sundling (SWE), Anamarija Lampic (SLO), Johanna Hagstroem (SWE), Hanna Falk (SWE), Emma Ribom (SWE) e Ane Appelkvist Stenseth (NOR).

14:28 Purtroppo niente da fare per Scardoni, passano in scioltezza Tiril Udnes Weng e Jasmi Joensuu. Anna Dyvik (3.14.56) e Jessie Diggins (3.15.74) sono le lucky loser al momento.

14:27 Difficoltà in salita per Scardoni, davanti ci sono Weng e Joensuu.

14:25 Tocca subito alle semifinali femminili: Tiril Udnes Weng (NOR), Linn Svahn (SWE), Jasmi Joensuu (FIN), Anna Dyvik (SWE), Jessie Diggins (USA) e Lucia Scardoni (ITA) saranno le prime al via.

14:23 Batteria rapidissima, passano in quattro: Ustigov, Chanavat, Haeggstrom e Terentev. Fuori di un pelo Rastelli, che ha conlcuso quinto.

14:21 Al via nell’ultimo quarto: Sergey Ustiugov (RUS), Alexander Terentev (RUS), Lucas Chanavat (FRA), Johan Haeggstroem (SWE), Erik Silfver (SWE) e Maicol Rastelli (ITA).

14:20 Bagarre nel finale, alla fine a spuntarla sono Lauri Vourinen e Haavar Solass Taugboel, che è venuto su fortissimo nel finale.

14:19 Allungo importante in salita per Chauvin, ma Vorinen ha materiali migliori.

14:17 Quarta batteria: Lauri Vourinen (FIN), Anton Persson (SWE), James Clinton Schoonmaker (USA), Haavar Solass Taugboel (NOR), Valentin Chauvin (FRA) e Marcus Grate (SWE).

14:16 La spunta Gleb Retivykh (2.52.60), secondo Emil Iversen (2.52.74), fuori tutti gli altri.

14:15 Materiali pazzeschi per i norvegesi in discesa.

14:14 Sgasata di Kaeser, che prova a fare selezione.

14:12 Questi gli atleti del terzo quarto: Viktor Thorn (SWE), Ristomatti Hakola (FIN), Sivert Wiig (NOR), Gleb Retivykh (RUS), Erwam Kaeser (SUI) e Emil Iversen (NOR).

14:10 Lettura tattica perfetta di Pellegrino, che strappa il pass insieme a Svensson, terzo Joni Maki, che con 2.52.59 diventa il nuovo lucky loser.

14:08 Si fermano gli atleti prima della discesa finale, il tempo sarà alto.

14:07 Bene Pellegrino, che si mantiene in seconda piazza alle spalle di Maki.

14:05 In partenza nel secondo quarto: Joni Maki (FIN), Federico Pellegrino (ITA), Oskar Svensson (SWE), Michal Novak (CZE), Kal-Johan Westberg (SWE), e Alfred Buskqvist (SWE).

14:03 Ritmo folle negli ultimi 500m, passano in semifinale Erik Valnes e Johannes Hoesflot Klaebo rispettivamente con 2.52.36 e 2.52.47. Richard Jouve (2.52.71) e Denis Filimonov (2.53.15) sono i due lucky loser.

14:01 Klaebo ha dei missili sotto i piedi.

13:59 Tocca agli uomini, questi i primi atleti impegnati: Erik Valnes (NOR), Johannes Hoesflot Klaebo (NOR), Paal Goelberg (NOR), Richard Jouve (FRA), Jovian Hediger (SUI) e Denis Filimonov (RUS).

13:57 Lampic passa in scioltezza, finale impressionante di Falk che beffa Caldell. Scardoni è in semifinale come lucky loser!

13:55 Caduta per Anne Winkler, che dice addio ad ogni possibilità di passare il turno.

13:54 Lampic si fa vedere davanti, la slovena vuole allungare in classifica generale.

13:52 Ultimo quarto con :Hanna Falk (SWE), Anamarija Lampic (SLO), Anne Winkler (GER), Katri Lylynpera (FIN), Hristina Matskina (RUS) e Sophie Caldwell Hamilton (USA).

13:49 Al photo-finish la spuntano le due svedesi Sundling (3.16.24) e Ribom (3.16.40), beffata Falla sul finale. Scardoni resta ancora lì, si deciderà tutto adesso.

13:46 Al via nel penultimo quarto: Joanna Sundling (SWE), Emma Ribom (SWE), Maiken Caspersen Falla (NOR), Anastasia Kirillova (BLR), Rosie Brennan (USA) e Maria Nordstroem (SWE).

13:44 Volano in semifinale Jasmi Joensuu e Johanna Hagstroem, batteria lenta, Scardoni resta lucky loser!

13:42 Rompe un bastoncino in partenza Lindstroem, gara finita per lei.

13:41 Le partenti del terzo quarto: Johanna Hagstroem (SWE), Jasmi Joensuu (FIN), Mathilde Myhrvold (NOR), Sofie Krehl (GER), Eva Urevc (SLO) e Louise Lindstroem (SWE).

13:39 Quarto velocissimo, Weng finisce in 3.11.28, seconda Dyvik in 3.11.35. Le nuove lucky loser sono Stenseth (3.12.31) e l’azzurra Scardoni (3.14.77).

13:36 Le norvegesi stanno tenendo un ritmo folle, mamma miaaa!

13:35 Queste le atlete in partenza nel secondo quarto: Tiril Udnes Weng (NOR), Anna Dyvik (SWE), Ane Appelkvist Stenseth (NOR), Laura Gimmler (GER), Lena Quintin (FRA) e Lucia Scardoni (ITA).

13:34 Passano il turno la svedese Linn Svahn e l’americana Jessie Diggins, che ha avuto un finale di gara impressionante. Lucky loser Matintalo con 3.15.797 e Weng 3.15.592.

13:32 Aprono gli sci in salita le atlete, Diggins ha perso qualche passo di troppo.

13:31 Lotta Udnes Weng sta tenendo il ritmo elevato.

13:30 Partite!

13:26 Nel primo quarto femminile troveremo: Linn Svahn (SWE), Jessie Diggins (USA), Johanna Matintalo (FIN), Lotta Udnes Weng (NOR), Katherine Stewart-Jones (CAN) e Anna Svendsen (NOR).

13:23 Ormai è quasi tutto pronto per la partenza.

13:20 Chicco ha vinto solo una volta una sprint in tecnica classica, bisogna tornare indietro al 2016, quando riuscì ad imporsi a Canmore. Nell’ultima disputatasi qualche settimana fa in Val di Fiemme non è riuscito invece ad andare oltre alla quarta piazza.

13.17 L’atleta da battere è sicuramente Klaebo, che ieri ha mostrato un ottimo stato di forma e che stamattina ha siglato il terzo tempo di qualificazione, mentre a sorpresa è rimasto fuori Bolshunov, che ha concluso solo in 46esima posizione.

13:14 Federico Pellegrino, nella tecnica a lui meno congeniale, andrà a caccia di punti importanti, che gli permetterebbero di rafforzare la propria leadership nella classifica di specialità: l’azzurro si trova al momento in testa con 325 punti, frutto principalmente di un filotto di tre vittorie consecutive.

13:11 Alle 13:58 toccherà agli uomini: Federico Pellegrino gareggerà nel secondo quarto di finale, Maicol Rastelli nel sesto.

13:08 Alle 13:30 scatteranno i quarti di finale femminili, Lucia Scardoni, unica azzurra ad essersi qualificata, sarà impegnata nella seconda batteria.

13:05 Amici di OA Sport ben ritrovati alla DIRETTA LIVE delle Sprint a tecnica classica di Falun, competizione valida per la Coppa del Mondo di sci di fondo 2020-2021.

12.03 In casa Italia si qualificano dunque Lucia Scardoni tra le donne e Federico Pellegrino e Maicol Rastelli tra gli uomini. Alle 13.30 scattano i quarti femminili, alle ore 13.58 i quarti maschili.

12.00 Miglior tempo del norvegese Erik Valnes in 2’46″83, con il finlandese Joni Maki secondo a 1″24 ed il norvegese Johannes Klaebo terzo a 2″23. Passano Federico Pellegrino, sesto a 3″47, e Maicol Rastelli, 23° a 8″26. Eliminati Francesco De Fabiani, 40° a 10″87, e Davide Graz, 60° a 14″37. Fuori anche il russo Alexander Boshunov!

11.58 Passa ai quarti matematicamente anche Maicol Rastelli!

11.55 Aritmeticamente qualificato Federico Pellegrino!

11.50 Fuori dai 30 anche Davide Graz, 40° a 14″37.

11.49 Ventunesimo Maicol Rastelli a 8″26. Eliminati Francesco De Fabiani ed il russo Alexander Bolshunov!

11.47 Il finlandese Joni Maki secondo a 1″24! Scivola in sesta posizione Federico Pellegrino.

11.46 Al momento è 20° Francesco De Fabiani a 10″87.

11.44 Miglior tempo del norvegese Erik Valnes! 2’46″83 per lui!

11.42 Terzo per ora lo statunitense James Clinton Schoonmaker a 2″83.

11.40 Il norvegese Johannes Klaebo fa segnare il miglior tempo con 2’49″06, con 1″24 su Federico Pellegrino, al momento secondo!

11.37 Partite le qualificazioni maschili!

11.32 La startlist maschile con 81 partenti e 4 azzurri al via:

1 JOUVE Richard YC FRA
2 KLAEBO Johannes Hoesflot NOR
3 PELLEGRINO Federico ITA
4 HEDIGER Jovian SUI
5 HANNEMAN Logan USA
6 RETIVYKH Gleb RUS
7 CHAUVIN Valentin FRA
8 YAKIMUSHKIN Ivan YC RUS
9 SCHOONMAKER James Clinton U23 USA
10 HAMILTON Simeon USA
11 JAY Renaud FRA
12 SCHAAD Roman SUI
13 SVENSSON Oskar SWE
14 TERENTEV Alexander U23 RUS
15 BOLGER Kevin USA
16 VALNES Erik NOR
17 NOVAK Michal CZE
18 CLUGNET James YC GBR
19 TAUGBOEL Haavard Solaas NOR
20 BOLSHUNOV Alexander RUS
21 CHANAVAT Lucas FRA
22 IVERSEN Emil YC NOR
23 DE FABIANI Francesco ITA
24 GOLBERG Paal NOR
25 HAEGGSTROEM Johan SWE
26 MAKI Joni FIN
27 USTIUGOV Sergey RUS
28 GRATE Marcus SWE
29 HAKOLA Ristomatti FIN
30 THORN Viktor SWE
31 SUHONEN Verneri FIN
32 JONSSON Olof SWE
33 WIIG Sivert NOR
34 PERSSON Anton SWE
35 RASTELLI Maicol ITA
36 VUORINEN Lauri FIN
37 PECHOUSEK Jan CZE
38 SELLER Ludek CZE
39 KAESER Erwan SUI
40 FILIMONOV Denis U23 RUS
41 LAMPIC Janez SLO
42 GRAZ Davide U23 ITA
43 KILP Marko YC EST
44 FOETTINGER Michael AUT
45 EISENLAUER Sebastian GER
46 LEPISTO Lauri FIN
47 MOSER Benjamin AUT
48 HABENICHT Tobias AUT
49 VORANAU Aliaksandr BLR
50 WESTBERG Karl-Johan SWE
51 MIYAZAWA Hiroyuki JPN
52 SILFVER Erik SWE
53 MANCINI Tom U23 FRA
54 RITCHIE Graham U23 CAN
55 HIMMA Martin U23 EST
56 MIKKONEN Juho FIN
57 BRUGGER Janosch GER
58 ERIKSSON Gustav SWE
59 SPITSOV Denis RUS
60 SCHELY Theo U23 FRA
61 GRALL-JOHNSON Pierre U23 CAN
62 BUSKQVIST Alfred SWE
63 KENNEDY Russell CAN
64 BERGLUND Gustaf U23 SWE
65 KALIVODA Tomas U23 CZE
66 JAGER Luke U23 USA
67 SCHNIDER Ueli SUI
68 SHPUNTAU Yahor U23 BLR
69 POROMAA William U23 SWE
70 CYR Antoine U23 CAN
71 BELLINGHAM Phillip AUS
72 MALONEY WESTGAARD Thomas IRL
73 DREMLJUGA Karl Sebastian U23 EST
74 DE CAMPO Seve U23 AUS
75 VAICIULIS Modestas LTU
76 WONDERS Hunter U23 USA
77 IKPEFAN Samuel Uduigowme NGR
78 KORISTEK Jan SVK
79 STROLIA Tautvydas YC LTU
80 POLLOCK Mark AUS
81 MIKAYELYAN Mikayel U23 ARM

11.22 Vince le qualificazioni femminili la svedese Johanna Hagstroem in 3’14″18, davanti alla norvegese Tiril Udnes Weng, seconda a 1″53 ed alla svedese Linn Svahn, terza a 3″31. In casa Italia si qualifica Lucia Scardoni, 28ma a 11″78, eliminate Greta Laurent, 31ma a 11″99, e Caterina Ganz, 37ma a 13″51. Alle 11.37 le qualificazioni maschili.

11.20 Si qualifica Lucia Scardoni, 28ma. Fuori Greta Laurent, 31ma e Caterina Ganz, 37ma.

11.18 Purtroppo scivola fuori dalle 30 Greta Laurent, ora 31ma.

11.16 Fuori dalle 30 Caterina Ganz, al momento 35ma con 13″51 di ritardo.

11.15 Al momento è 27ma Lucia Scardoni a 11″78, 29ma Greta Laurent a 11″99. Sul tracciato Caterina Ganz.

11.13 Seconda la norvegese Tiril Udnes Weng a 1″53! Ora è terza Linn Svahn a 3″31.

11.11 Si inserisce in prima posizione la svedese Johanna Hagstroem in 3’14″18!

11.08 Seconda al momento la connazionale Jonna Sundling a 0″91, terza la Ane Appelkvist Stenseth.

11.05 La svedese Linn Svahn detta legge! Suo il miglior crono in 3’17″49!

11.00 Scattano le qualificazioni femminili!

10.50 Al femminile 67 partenti, tre le italiane al via:

1 CALDWELL HAMILTON Sophie USA
2 GIMMLER Laura GER
3 DAHLQVIST Maja SWE
4 UREVC Eva SLO
5 LAMPIC Anamarija YC SLO
6 SCARDONI Lucia ITA
7 LUNDGREN Moa U23 SWE
8 WENG Lotta Udnes YC NOR
9 LAURENT Greta ITA
10 DIGGINS Jessie USA
11 STUPAK Yulia RUS
12 MATSOKINA Hristina U23 RUS
13 SVAHN Linn U23 SWE
14 FAEHNDRICH Nadine SUI
15 SUNDLING Jonna SWE
16 BERANOVA Tereza U23 CZE
17 BRENNAN Rosie USA
18 MATINTALO Johanna FIN
19 MEIER Alina SUI
20 VAN DER GRAAFF Laurien SUI
21 RIBOM Emma YC SWE
22 KERN Julia USA
23 STENSETH Ane Appelkvist NOR
24 MAUBET BJORNSEN Sadie USA
25 HAGSTROEM Johanna U23 SWE
26 FALLA Maiken Caspersen NOR
27 DYVIK Anna SWE
28 SVENDSEN Anna NOR
29 WENG Tiril Udnes NOR
30 MYHRVOLD Mathilde U23 NOR
31 KYLLOENEN Anne FIN
32 FALK Hanna SWE
33 KREHL Sofie GER
34 SETTLIN Evelina SWE
35 WINKLER Anne GER
36 LYLYNPERA Katri FIN
37 QUINTIN Lena U23 FRA
38 HERRMANN Nadine GER
39 KIRILLOVA Anastasia BLR
40 UNTERWEGER Lisa AUT
41 FRAEBEL Antonia GER
42 JOENSUU Jasmi FIN
43 HYNCICOVA Petra YC CZE
44 NORDSTROEM Maria SWE
45 BEATTY Dahria CAN
46 RYDZEK Coletta GER
47 NISSINEN Vilma FIN
48 PROCHAZKOVA Alena SVK
49 YILAMUJIANG Dinigeer U23 CHN
50 MACISAAC-JONES Maya CAN
51 VASILIEVA Lilia RUS
52 MEKRYUKOVA Nataliya U23 RUS
53 GANZ Caterina ITA
54 KIRPICHENKO Yana RUS
55 HENRIKSSON Sofia SWE
56 STEWART-JONES Katherine CAN
57 HALVORSEN Hannah U23 USA
58 PAJUNOJA Maaret FIN
59 LINDSTROEM Louise U23 SWE
60 SONNESYN Alayna USA
61 FALEEVA Anastasiya U23 RUS
62 UDRAS Johanna U23 EST
63 LECLAIR Laura CAN
64 GAL Melissa U23 FRA
65 IKSANOVA Alija YC RUS
66 DAVYDZENKA Valeryia U23 BLR
67 GALSTYAN Katya ARM

10.40 Buongiorno e benvenuti alle qualificazioni della sprint in tecnica classica di Falun, in Svezia, valida per la Coppa del Mondo di sci di fondo. alle ore 11.00 le qualificazioni femminili, alle ore 11.37 le qualificazioni maschili.

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE delle Sprint a tecnica classica di Falun, competizioni valide per la Coppa del Mondo di sci di fondo 2020-2021. Siamo giunti al terzo giorno di competizioni in Svezia, dopo le gare con partenze ad intervalli di venerdì e dopo le mass start di ieri, è giunto il momento delle gare sprint, molto probabilmente le più attese in casa Italia.

La mattinata inizierà con le qualificazioni, che prenderanno il via alle ore 11.00 per le donne e alle ore 11:30 per gli uomini, le finali inizieranno invece alle 13:30. Federico Pellegrino, nella tecnica a lui meno congeniale, andrà a caccia di punti importanti, che gli permetterebbero di rafforzare la propria leadership nella classifica di specialità: l’azzurro si trova al momento in testa con 325 punti, frutto principalmente di un filotto di tre vittorie consecutive. Pellegrino ha vinto solo una volta in carriera una sprint in classico, dobbiamo tornare indietro al 2016, quando a Canmore riuscì a spuntarla; nell’ultima sprint in alternato, disputatasi qualche settimana fa in Val di Fiemme, Chicco non è riuscito ad andare oltre la quarta piazza. I favori del pronostico sono tutti dalla parte di Klaebo, che ieri ha dimostrato un ottimo stato di forma, vanno tenuti sott’occhio anche Bolshunov e i francesi.

Al femminile la battaglia per la coppa di specialità è apertissima: la slovena Anamarija Lampic si trova in testa con appena due punti di vantaggio sull’elvetica Nadine Fahndrich, Nepryaeva, visto l’infortuno patito alla mano due giorni fa, è di fatto fuori dai giochi. Attenzione anche alle svedesi Svahn e Dahlqvist, oltre che le varie americane, speriamo in una buona gara delle azzurre.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE delle Sprint a tecnica classica di Falun, competizioni valide per la Coppa del Mondo di sci di fondo 2020-2021, cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla, si parte alle ore 13:30!

[sc name=”banner-dirette-live”]

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Salto con gli sci, Marita Kramer fa doppietta a Titisee-Neustadt e va in fuga nella generale. Jessica Malsiner 20ma

Sci di fondo: Johannes Klaebo è sempre lui, sua la sprint di Falun. 9° Federico Pellegrino, che allunga in Coppa di specialità