LIVE Bologna-Milan 1-2, Serie A calcio in DIRETTA: highlights e pagelle. Vittoria sofferta per i rossoneri!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

17.10 Grazie per averci seguito e appuntamento al prossimo live!

17.05 Ecco le pagelle:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski 7; Tomiyasu 6.5, Danilo 6, Soumaoro 4.5, Dijks 4.5 (79′ Palacio 7); Schouten 6 (79′ Poli 7), Dominguez 6 (67′ Svanberg 6); Orsolini 5 (67′ Skov Olsen 7), Soriano 5.5, Sansone 5 (67′ Vignato 6); Barrow 6. All. Mihajlovic 5.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma 7; Calabria 6.5, Tomori 6, Romagnoli 6, Theo Hernandez 5; Tonali 5.5 (62′ Bennacer 6), Kessié 8; Saelemaekers 6, Leao 6.5 (73′ Mandzukic 5.5), Rebic 7 (62′ Krunic 6); Ibrahimovic 5.5. All. Pioli 6.

17.00 Partita che i rossoneri riescono a portare a casa grazie a due rigori (di cui uno sbagliato ma che trova il gol di Rebic nella ribattuta), Bologna bene nel secondo tempo ma malissimo nel primo tempo.

94′ Fine della partita, Bologna-Milan 1-2.

92′ Skov Olsen ci prova al volo, para Donnarumma.

90′ Ci saranno quattro minuti di recupero.

88′ Milan che prova a portare la palla sulla bandierina.

86′ Barrow per Palacio che per un soffio non arriva alla rete del pareggio.

84′ Bologna che attacca a pieno organico, Donnarumma salva in tuffo su Soriano di testa.

82′ Goooooooooooooooooooool, Poliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, errore di Theo Hernandez che innesca il contropiede di Palacio che serve Poli che non sbaglia davanti al portiere, Bologna-Milan 1-2.

80′ Difesa a tre ora per il Bologna, con Skov Olsen e Vignato alti sulle fasce.

78′ Fuori Dijks e Poli per Palacio e Schouten nel Bologna.

76′ Possesso palla prolungato per il Milan.

74′ Fuori Leao e dentro Mandzukic per il Milan.

72′ Subito protagonisti Svanberg e Skov Olsen con quest’ultimo che non trova un compagno dentro l’area di rigore.

70′ Delusione nei volti di Sansone e Orsolini durante il cambio.

68′ Fuori Sansone, Dominguez e Orsolini per Skov Olsen, Svanberg e Vignato nel Bologna.

66′ Si scalda anche Mandzukic, tra poco potrebbe entrare.

64′ Bologna che non riesce a trovare ancora il varco giusto per arrivare al tiro.

62′ Fuori Tonali e Rebic dentro Krunic e Bennacer per il Milan.

60′ Orsolini di testa non trova la porta.

58′ Giallo per Soriano per proteste dopo un fallo di Theo Hernandez su Orsolini.

56′ Gooooooooooooooooool, Kessièèèèèèèèè, tiro centrale del centrocampista che non sbaglia, Bologna-Milan 0-2.

54′ RIGORE per il MIlan, Soumaoro tocca con le mani durante un salto.

52′ Giallo per Rebic per un fallo su Orsolini.

50′ Proteste del Bologna per un fallo di Kessié.

48′ Orsolini di punizione manda alto sopra la traversa.

46′ Inizia il secondo tempo! 

15.55 Partita che viaggia sulle fiammate delle due squadre, in una fase di confusione difensiva rossoblù il Milan trova il rigore che sblocca la partita.

A tra poco per il secondo tempo!

45′ Finisce il primo tempo, Bologna-Milan 0-1.

43′ Ancora Donnarumma respinge con il corpo un tentativo di Dominguez!

41′ Donnarumma! evita il pareggio il portiere della nazionale respingendo un tiro a botta sicura di Sansone.

39′ Gran cross di Calabria ma che non trova Ibrahimovic e Rebic pronti alla deviazione.

37′ Bologna che non pressa alto, lasciando al Milan piena azione dalla difesa.

35′ Orsolini di sinistro da fuori area, trova l’esterno della rete.

33′ Bologna che prova a spingere per arrivare al pareggio.

31′ Ancora Skorupski salva il Bologna, il portiere polacco vola sul destro a giro di Leao.

29′ Difesa del Bologna che non sembra ancora essere in partita.

27′ Gooooooooooooooooooooool, Rebicccccccccccccccc, Ibrahimovic si fa respingere il rigore ma Rebic ribadisce subito in rete, Bologna-Milan 0-1.

25′ RIGORE per il Milan, dopo una doppia parata di Skorupski su Ibrahimovic, Dijks manda giù Leao in area.

23′ Combinazione Theo Hernandez-Rebic, Danilo ferma il croato prima del tiro.

21′ Leao sta giocando trequartista in questa partita.

19′ Ibrahimovic lanciato in profondità da Leao viene fermato prontamente da Skorupski in tuffo.

17′ Errori tecnici da parte delle due squadre, manca fluidità di gioco.

15′ Si scaldano già Vignato e Palacio nella panchina del Bologna.

13′ Bologna che comincia ad alzare il baricentro, Milan che comunque mantiene il possesso palla.

11′ TRAVERSA di Theo Hernandez che direttamente da punizione da posizione laterale per poco non sorprende il portiere del Bologna.

9′ Punizione di Orsolini che finisce a lato.

7′ Ibrahimovic per Leao che non colpisce bene da ottima posizione.

5′ Partita che parte su ritmi lenti, squadre che si studiano tatticamente.

3′ Tomiyasu supera l’uomo e mette in mezzo per Sansone che non stoppa il pallone.

1′ Inizia la partita!

14.56 Entrano in campo le due squadre tra poco si parte!

14.53 Mancano sette minuti all’inizio del match.

14.50 Dominguez nel pre partita a SKY: “Dobbiamo stare attenti ai dettagli. Con la Juve abbiamo avuto occasioni ma senza segnare. Arrabbiati? Tutti vogliamo sempre vincere, dobbiamo solo migliorare e andare avanti”.

14.47 In tribuna oggi c’è anche il Ct della Nazionale Roberto Mancini.

14.44 Il Bologna ha vinto solo una delle ultime 22 gare di Serie A contro il Milan (5 pareggi, 16 sconfitte), successo per 1-0 al Meazza nel gennaio 2016 con gol di Giaccherini, e in ben 10 gare del parziale non ha trovato il gol.

14.41 Il Milan è imbattuto da 14 trasferte di Serie A contro il Bologna (10 vittorie, 4 pareggi): nella storia del Bologna, solo la Juventus è rimasta imbattuta per più gare di fila in casa dei rossoblù nella competizione (17 gare, striscia in corso).

14.38 Il Bologna ha perso tutte le ultime otto partite di Serie A contro la squadra capolista ad inizio giornata: l’ultima volta che i rossoblù hanno conquistato punti contro la prima in classifica fu nel febbraio 2016 (0-0 contro la Juventus).

14.35 Il Bologna ha mantenuto la porta inviolata nell’ultimo match interno di Serie A contro il Verona e potrebbe registrare due clean sheet di fila in casa per la prima volta da aprile 2019 (contro Chievo e Sampdoria).

14.32

14.29 Il Milan può stabilire il suo record assoluto di partite esterne consecutive in gol in Serie A; al momento è a 19 gare, come nella serie tra marzo 1992 e aprile 1993.

14.26 Il Milan ha segnato 2+ gol in tutte le ultime 15 trasferte di campionato: solo il Barcellona è riuscito a registrare una striscia più lunga con almeno due reti all’attivo fuori casa nella storia dei top-5 campionati europei (20 partite tra il 2012 e 2013).

14.23 Il Milan ha segnato il 23% dei propri gol in questo campionato su rigore (9/39), percentuale più alta nel torneo in corso; dall’altra parte solo il 4% (1/24) delle reti del Bologna è arrivata dal dischetto, la percentuale più bassa.

14.20 Sinisa Mihajlovic ha registrato una percentuale di vittorie del 41% in Serie A sulla panchina del Milan (contro il 58% di Pioli con i rossoneri), mentre Stefano Pioli ha vinto il 30% delle partite nel massimo campionato alla guida del Bologna (contro il 32% dell’attuale allenatore rossoblù con gli emiliani).

14.17 La prossima sarà la 200^ presenza di Roberto Soriano in Serie A, il centrocampista del Bologna ha già segnato cinque gol casalinghi in questo campionato: nessun pari ruolo ha fatto meglio, al pari di Jordan Veretout.

14.14 La prima delle tre reti di Alexis Saelemaekers con il Milan in campionato risale a luglio 2020 contro il Bologna; nell’era dei tre punti a vittoria, si tratta del giocatore che ha disputato più partite senza sconfitte in Serie A (27).

14.11 Ecco le formazioni ufficiali:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Leao, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

14.08 Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta live di Bologna-Milan, partita della Serie A Tim 2020-21.

Il programma del match

Buon pomeriggio e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale Bologna-Milan match della Serie A Tim 2020-21, diverse assenze per i rossoneri che provano a vincere in trasferta.

Pioli ritrova Calhanoglu, negativo al Covid-19 ma non convocato per Bologna. Non saranno del match neanche Kjaer, che ha riportato una lesione al retto femorale nel Derby di Coppa Italia, Gabbia e Brahim Díaz, anche quest’ultimo uscito con un problema muscolare nel l’ultima partita contro l’Inter. Recuperato Tonali, favorito nel ballottaggio con Bennacer non ancora al massimo. Al centro della difesa spazio dall’inizio a Tomori in coppia con Romagnoli, mentre Calabria e Theo Hernández saranno i due terzini. Ibrahimovic sarà il centravanti, mentre ci sono dubbi sulla trequarti: dovrebbe spuntarla Krunic assieme a Castillejo e Rafael Leão. Mandzukic verso la convocazione.

Mihajlovic avrà indisponibile Santander, oltre a Medel. Il centravanti dovrebbe essere Barrow, sulla trequarti agirebbero Orsolini, Soriano e Sansone, con Vignato e Palacio che andranno in panchina. A centrocampo il consolidato duo composto da Schouten e Dominguez, quest’ultimo in vantaggio su Svanberg. In difesa, davanti al portiere Skorupski, Danilo e il nuovo arrivato Soumaoro formeranno la coppia centrale, con Tomiyasu a destra e Dijks a sinistra terzini. Fuori De Silvestri.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE di Bologna-Milan, partita valevole per la Serie A Tim 2020/2021: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Calcio d’inizio alle ore 15:00. Buon divertimento!

Foto: Lapresse.

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pallanuoto femminile, Serie A1 2021: Padova e Verona passano al Preliminary Round Scudetto

VIDEO Bologna-Milan 1-2, Highlights, gol e sintesi: Rebic e Kessiè a segno. Ibrahimovic sbaglia un rigore!