Giro d’Italia 2021, squadre italiane penalizzate. Una wild card va alla Alpecin-Fenix

L’Alpecin-Fenix, la squadra nelle cui fila milita Mathieu Van der Poel, ha annunciato a Wielerflits che le verranno accordate wild card in tutti e tre i Grandi Giri, nessuno escluso. Al via, dunque, ci sarà tanto al Giro d’Italia, quanto al Tour de France, come anche alla Vuelta a España.

Il sodalizio belga non aveva preso parte ad alcuna grande corsa a tappe nel 2020, mentre la decisione esattamente contraria in questo caso fa sì che di wild card ne rimangano, per ciascuna, solamente due.

Così parla il proprietario Christoph Roodhooft: “Abbiamo deciso che prenderemo parte a tutti e tre i Grandi Giri. In aggiunta al Tour, con Fenix come title sponsor italiano, è logico che correremo anche il Giro. E la Vuelta è stata nel frattempo aggiunta al nostro programma“.

Nel 2020, la RCS Sport ha accordato i suoi inviti ad Androni-Sidermec, Vini Zabù-KTM e Bardiani-CSF-Faizanè. Una di queste dovrà passare la mano per forza di cose, non dando esattamente vigore a un movimento che già è senza squadre del World Tour: ci si regge su Professional, come le citate, e Continental.

Ulteriori motivi di interesse riguardano le richieste avanzate dalla Gazprom-RusVelo e dalla EOLO-Kometa, la squadra di Ivan Basso e nata dalla spinta della Fondazione Alberto Contador, che è Professional da quest’anno.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dakar 2021, i favoriti tra i quad. Cavigliasso punto di riferimento, Giroud avversario più temibile

Ciclocross, GP Sven Nys 2021: Mathieu van der Poel vince a Baal per il quarto anno consecutivo