Classica Comunitat Valenciana 2021: la startlist e i partecipanti. Presenti anche Eolo-Kometa e Bardiani-CSF-Faizanè 

Mancano pochissime ore al via ufficiale della nuova stagione ciclistica europea che si aprirà domani, domenica 24 gennaio, con la Classica Comunitat Valenciana 1969 – Gran Premi Valencia, rientrata in calendario dopo ben sedici anni dalla sua ultima edizione. I corridori dovranno affrontare 150 chilometri tra La Nucia e Valencia per una prima parte di gara impegnativa, caratterizzata dal GPM di seconda categoria del Coll de Rates, e una seconda completamente pianeggiante che prelude ad un finale in volata. 

Al via anche due formazioni azzurre, la Bardiani-CSF-Faizanè e la Eolo-Kometa, pronta alla sua prima apparizione tra le fila delle Professional. La nuova formazione targata Basso-Contador porterà in terra iberica Alessandro Fancellu, Davide Bais, Edward Ravasi, Francesco Gavazzi, Mattia Frapporti, Samuele Rivi, capitanati da velocista romagnolo Luca Pacioni, candidato numero uno per un ipotetico sprint. Esordio in maglia Bardiani per Giovanni Visconti, che verrà affiancato da Filippo Fiorelli, Samuele  Zoccarato, Davide Gabburo, Daniel Savini, Umberto Marengo e Filippo Zana per una formazione che promette davvero bene.

STARTLIST CLASSICA COMUNITAT VALENCIANA 2021

Caja Rural-Seguros RGA

1 GONZÁLEZ David
2 SÁEZ Héctor
3 BAGÜES Aritz
4 BARRENETXEA Jon
5 LASTRA Jonathan
6 LAZKANO Oier
7 MARTÍN Sergio Roman

Equipo Kern Pharma 

11 SANZ Enrique
12 BERRADE Urko
13 CASTRILLO Jaime
14 GALVÁN Francisco
15 ADRIÀ Roger
16 MARQUEZ Marti
17 GARCIA Raul

Euskaltel-Euskadi

21 ALONSO Mikel
22 ANGULO Antonio
23 ARISTI Mikel
24 BOU Joan
25 IRIZAR Julen
26 LOBATO Juan José
27 SOTO Antonio Jesus

Burgos-BH

31 RUBIO Diego
32 MULLER Gabriel
33 PEÑALVER Manuel
34 CANAL Carlos
35 APARICIO Mario
36 BOL Jetse
37 FUENTES Ángel

Bardiani-CSF-Faizanè

41 FIORELLI Filippo
42 GABBURO Davide
43 MARENGO Umberto
44 SAVINI Daniel
45 VISCONTI Giovanni
46 ZANA Filippo
47 ZOCCARATO Samuele

EOLO-Kometa

51 PACIONI Luca
52 GAVAZZI Francesco
53 FANCELLU Alessandro
54 RAVASI Edward
55 BAIS Davide
56 FRAPPORTI Mattia
57 RIVI Samuele

Team Arkéa Samsic 

61 CAPIOT Amaury
62 DECLERCQ Benjamin
63 HARDY Romain
63 SWIFT Connor
63 RUSSO Clément
63 LEDANOIS Kévin
63 GUERNALEC Thibault

Team Total Direct Energie

71 DE LA PARTE Víctor
72 LAWLESS Chris
73 MANZIN Lorrenzo
74 MAITRE Florian
75 PETIT Adrien
76 RODRÍGUEZ Cristián
77 SOUPE Geoffrey

Spain

81 AYUSO Juan
82 GARCIA Pablo
83 IRIBAR Unai
84 ISASA Xabier
85 LÓPEZ DE ABETXUKO Andoni
86 MARTIN David
87 SERRANO Javier

Canyon dhb SunGod 

91 WOOD Reece
92 TOWNSEND Rory
93 STEDMAN Maximilian
94 MACLEOD Callum
95 MACLEOD Euan
96 CLAYTON Damien

Tarteletto-Isorex

101 VAN DEN BRANDE Julien
102 VAN BREUSSEGEM Elias
103 RELAES Jacob
104 VAN DE KERKHOVE Brent
105 MARCHAND Gianni
106 D’HEYGERE Gil
107 TEUGELS Lennert

Electro Hiper Europa

111 PELEGRÍ Óscar
112 BALLESTEROS Miguel Ángel
113 ARMILLAS Gerard
114 JURADO Marcos
115 ESTELRICH Mateu
116 MUNTON Byron
117 KOVÁCS Dávid

Gios Kiwi Atlantico

121 MILTIADIS Andreas
122 BELANDRIA Juan
123 BUENO Jorge
124 LOPES Fernando
125 GALARRETA David
126 GUTIERREZ José Manuel
127 FIGUEROA Jatniel

Vino-Astana Motors

131 OVSYANNIKOV Alexandr
132 SEMENOV Alexandr
133 NIKITIN Matvey
134 PRONSKIY Daniil
135 MARUKHIN Daniil
136 CHZHAN Igor
137 SHTEIN Grigoriy

Foto: ©Atila Madrona – comunicato stampa Eolo-Kometa

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prada Cup, Max Sirena: “Ineos andava penalizzata tre volte. Luna Rossa ha perso ancora quando era in vantaggio”

Sci di fondo, Coppa del Mondo Lahti 2021: nello skiathlon femminile dominio della norvegese Therese Johaug