Ciclismo, prosegue il matrimonio tra Wout Van Aert e la Jumbo-Visma! Arriva un rinnovo fino al 2024

Adesso è ufficiale: l’avventura tra Wout van Aert e la Jumbo-Visma proseguirà fino al 2024. Inoltre il belga ha smentito palesemente il presunto interesse nei suoi confronti da parte della Ineos Grenadiers. L’annuncio di questo rinnovo è arrivato tramite un simpatico videomessaggio girato durante il ritiro della squadra ad Alicante.

“Anche dopo il 2021, sarò orgogliosamente un membro del Team Jumbo-Visma. Sono molto contento di questo – ha affermato Van Aert – Volevo davvero prolungare perché sono diventato un corridore migliore con questa squadra. Penso che tutti abbiano visto che ho fatto enormi passi avanti come corridore negli ultimi anni. Ero sempre in forma quando ne avevo bisogno. Devo molto alla squadra. La decisione del rinnovo è stata presa abbastanza rapidamente nella mia testa. C’era molto interesse per me, ma non ho mai avuto colloqui con un’altra squadra”.

Nel 2020 Van Aert è stato il dominatore assoluto della Strade Bianche, della Milano-Sanremo, di due tappe del Tour de France, e doppia medaglia d’argento ai Mondiali di Imola:Il mio obiettivo era quello prolungare il contratto. Siamo diventati la migliore squadra al mondo – ha proseguito il belga – Per me era meglio restare. Sono contento che ci sia stato il rinnovo e sono sollevato di poterne parlare”.

Nel video è apparso anche il team manager della Jumbo-Visma Richard Plugge in cui goliardicamente ha affermato: “Puoi davvero fare tutto bene? Allora puoi restare. Wout è uno dei grandi nomi, una delle grandi stelle del ciclismo. È l’attuale numero tre del mondo. Per noi era importante tenerlo – ha detto Plugge – Potevano esserci altre squadre interessate a Wout, ma la sua intenzione era di rinnovare dall’inizio. Lo abbiamo aiutato nel suo sviluppo ed è per questo che vuole restare. Abbiamo capito subito il desiderio l’uno dell’altro. Poi i dettagli hanno preso un po’ di tempo. Sono molto felice che siamo riusciti a trattenerlo”.

IL VIDEO DEL RINNOVO DI WOUT VAN AERT 

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Team Jumbo-Visma Wout Van Aert

ultimo aggiornamento: 21-01-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rugby, Top 10: il Rovigo per mantenere la vetta, ma il Petrarca vuole continuare a correre

Prada Cup, il sistema di grinding è italiano: l’invenzione di Michele Cazzaro per Harken. Come funziona?