Ciclismo, la Eolo-Kometa è pronta per l’esordio: si parte dalla Clàssica Comunitat Valenciana

Domenica 24 gennaio sarà un giorno storico per la neo nata formazione Professional italiana Eolo-Kometa. La compagine di Ivan Basso e Alberto Contador infatti, è pronta ad affrontare con una grande carica di emozioni la sua prima corsa ufficiale, la Clàssica Comunitat Valenciana 1969.

La Nucía-Valencia, 150 chilometri per un esordio stagionale in una gara rinata dopo ben sedici anni di assenza grazie all’impegno del Club Ciclista La Marina e dell’ex professionista Antonio Molina. Ad onorare al meglio la compagine di azzurro vestita ci penseranno sette uomini: Alessandro Fancellu, Davide Bais, Edward Ravasi, Francesco Gavazzi, Luca Pacioni, Mattia Frapporti e Samuele Rivi.

“Attendiamo con impazienza questa gara con particolare entusiasmo – ha spiegato nel comunicato stampa della sua formazione il velocista romagnolo Luca PacioniConosciamo bene il percorso perché attraversa le strade dove si è concentrato in questi giorni gran parte del nostro ritiro, e dove si è allenata la maggior parte delle squadre professionistiche. Trattandosi della prima gara in calendario, in questo contesto molto delicato a causa del COVID-19, è certo che tutte le squadre si batteranno. Con tanta voglia. Con molta motivazione. Sono certo che si correrà a un ritmo molto vivace. Ci auguriamo di poter ottenere un buon risultato. Dovrò stare attento a tutti i movimenti della corsa e, se si arriverà in volata,di avere buone gambe per dare tutto nello sprint”.

Foto: ©Atila Madrona – comunicato stampa Eolo-Kometa

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

F1, Sebastian Vettel fa la prova sedile con Aston Martin: primo incontro con la nuova squadra

Beppe Saronni: “La mia ricetta per rilanciare il ciclismo italiano”. Il progetto con i Campioni del Mondo: “Ci mettiamo i soldi”