Basket, Serie A 2020-2021: l’Olimpia non si ferma e batte con facilità Reggio

Basta il primo tempo ai ragazzi di Ettore Messina per chiudere il discorso contro Reggio Emilia nel match valido per la prima giornata di ritorno della Serie A 2020-2021 di basket. Due quarti identici, chiusi entrambi 31-18, mettono l’Olimpia avanti con un vantaggio che poi può gestire nella ripresa senza problemi.

Milano riparte da dove aveva lasciato in Europa, cioè dai tiri da oltre l’arco. A dare il la al match è una tripla di Punter, poi reagisce Reggio che sfrutta alcuni errori dell’Olimpia e si porta avanti 5-3. Ma qui entra in scena Sergio Rodriguez, che prima mette due triple per il nuovo vantaggio meneghino, poi con un assist no-look libera Hines e si va al primo time-out con Milano avanti 11-5. Continua lo show di Rodriguez con due palloni rubati che valgono una schiacciata e un fallo antisportivo che valgono il 14-5 dopo 5 minuti di gioco. Milano che allunga fino al 20-5, con un parziale di 17-0 prima della tripla di Kyzlink a fermare l’ondata biancorossa. Nella seconda parte del quarto Reggio Emilia riesce a reagire in parte, limitando la furia offensiva di Milano e trovando qualche canestro e si va al primo riposo con l’Olimpia avanti 31-18.

Non cambia la musica nel secondo quarto, con Reggio che perde troppi palloni e Milano che la punisce da tre punti, mentre il ritorno di Rodriguez regala anche un paio di assist spettacolari che fanno volare Milano sul 41-22. Gli ospiti reagiscono e con due triple mettono un parziale di 6-0 che obbliga Messina a chiamare un timeout. Milano che sbaglia molti passaggi, rischia di perdere diversi palloni, non trova canestri facili e Reggio ne approfitta per limitare il passivo nella prima metà del quarto che si chiude 43-32, con un parziale di 10-2 per gli ospiti. Parziale che si amplia e ospiti che tornano a singola cifra di distacco. La rimonta, però, si ferma lì, con Rodriguez e Roll che mettono a segno un parziale di 11-0 e volano sul +20. Insiste la squadra di Messina, con un’altra tripla per Roll e altro contropiede di Rodriguez e si va al riposo lungo con Milano avanti 62-36.

Match ormai indirizzato verso Milano e a inizio ripresa i padroni di casa iniziano già a controllare la partita. Reggio che prova a inventare qualcosa per coprire il gap, ma al massimo riesce a portarsi vicino ai 20 punti di svantaggio, e quando l’Olimpia accelera il gap si amplia subito con i biancorossi che superano il +30. Rodriguez e compagni gestiscono anche le forze, in vista dei prossimi impegni tra campionato ed Eurolega, concedono qualche tripla di troppo a Reggio, abbassano le loro percentuali e si va all’ultimo break con i biancorossi avanti 82-58.

A inizio ultimo quarto l’Olimpia torna a difendere benissimo e ad alzare le percentuali al tiro e mette a segno subito un nuovo parziale di 7-0 che li riporta oltre i 30 punti di vantaggio e obbliga Reggio al time-out. Match che ormai non ha più nulla da dire a questo punto e Milano si impone 102-73.

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO – UNAHOTELS REGGIO EMILIA 102-73 (31-18, 62-36, 82-58)
TOP SCORER
MILANO: Rodriguez 18, LeDay, Datome 15, Roll 14
REGGIO EMILIA: Candi 18, Kyzlink 14, Taylor 13

Credits: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, Marta Bassino è divina! Nuovo trionfo a Kranjska Gora, è un poker leggendario!

LIVE Olimpia Milano-Reggio Emilia 102-73, Serie A basket in DIRETTA: vittoria agevole dei meneghini