Snowboardcross: Nazionale italiana in raduno a Cervinia, i convocati: c’è Michela Moioli

La Nazionale italiana di snowboardcross sta preparando l’esordio in Coppa del Mondo. Gli azzurri si ritroveranno, a partire da oggi 7 dicembre, a Cervinia per il raduno che si concluderà venerdì 11 dicembre. Il direttore sportivo Cesare Pisoni ha convocati nove atleti: Omar Visintin, Lorenzo Sommariva, Tommaso Leoni, Emanuel Perathoner, Filippo Ferraro, Michela Moioli, Francesca Gallina, Raffaella Brutto e Sofia Belingheri, accompagnate dai tecnici Luca Pozzolini, Stefano Pozzolini e Riccardo Bagliani.

Il team di parallelo, invece, si ritroverà sulla pista di Arabba da martedì 8 a giovedì 10 dicembre con Aaron March, Roland Fischnaller, Mirko Felicetti, Edwin Coratti, Daniele Bagozza, Fabian Lantschner, Marc Hofer, Nadya Ochner, Jasmin Coratti, Giulia Gaspari e Lucia Dalmasso, con i tecnici Rudi Galli, Alessio Amorth e Matteo Artina e Maurizio Rudatis.

L’Italia negli ultimi anni è cresciuta in maniera esponenziale nello snowboard sia nel parallelo che nello snowboardcross. Michela Moioli, vincitrice della Sfera di Cristallo nel 2020, è pronta per iniziare la nuova stagione con l’obiettivo di riconfermarsi come la più forte al mondo.

salvatore.serio@oasport.it

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Volley, i migliori italiani della 13. giornata di Superlega. Saitta: un maestro nel giorno del ritorno di Giannelli

Sci alpino, Marco Odermatt comanda il gigante di Santa Caterina davanti a Nestvold-Haugen e Pinturault, De Aliprandini 14°