Pattinaggio artistico: Alena Kostornaia positiva al Covid-19. Salterà la quinta tappa della Coppa Di Russia

Dopo Elizaveta Tukyamysheva si ferma anche Alena Kostornaia. La Campionessa Europea in carica di pattinaggio artistico non potrà partecipare all’atto finale della Coppa Di Russia, in programma dal 5 all’8 dicembre presso la Megasport Arena di Mosca, dopo essere risultata positiva al Covid-19 nei test obbligatori previsti nel pre-gara.

Ad annunciare la notizia, dopo che il nome della pattinatrice è scomparso dall’elenco degli iscritti, è stato il direttore generale della Federazione russa Alexander Kogan ai microfoni di RIA Novosti. Successivamente è stata diramata una nota ufficiale pubblicata sul sito della FFKKR.

La defezione della moscovita allenata da Evgenii Plushenko si aggiunge dunque a quella di Dmtri Aliev, Mikhail Kolyada e Anastasia Gulyakova, tutti atleti facente parte della scuola di di San Pietroburgo dove è stata riscontrata la positività di Tuktamysheva nella giornata di giovedì 2 dicembre. Non saranno della partita inoltre, come già comunicato nei giorni precedenti, Evgenia Medvedeva, reduce da alcuni problemi alla schiena, e i danzatori Alexandra Stepanova-Ivan Bukin, in fase di ripresa dopo aver contratto il virus nelle settimane scorse.

sc name=”banner-article”]

fabrizio.testa88@gmail.com

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI PATTINAGGIO ARTISTICO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Golf, Renato Paratore e Francesco Laporta nella top 5 del Golf in Dubai Championship 2020. Al comando Andy Sullivan

Ciclismo, il Team Sunweb cambia nome: diventerà Team DSM nel 2021. Novità anche per Bahrain e AG2R