Pallanuoto, i convocati dell’Italia per il raduno di Camogli in vista della World League

Sono 24 i convocati dell’Italia per il raduno in vista della fase finale continentale della World League di pallanuoto maschile: il Settebello si ritroverà a Camogli dal 27 dicembre al 6 gennaio, ed al termine del lavoro il CT comunicherà la lista dei 15 prescelti per la tre giorni di gare di Debrecen, in Ungheria, prevista dall’8 al 10 gennaio. Le prime tre accederanno alla Super Final di Tbilisi, in Georgia, prevista dal 26 giugno al 2 luglio.

Due i convocati dell’Ortigia, che hanno parlato al sito ufficiale della società aretusea. Christian Napolitano torna in azzurro a sette anni dai Mondiali di Barcellona 2013: “Sono sincero, ritrovarmi in Nazionale a 38 anni è un grande orgoglio, sono emozionato come se fossi un ragazzino di 17 anni che viene convocato per la prima volta. Sono felicissimo, questo è il frutto di un grande lavoro fatto con la squadra, con il mister, con tutta la società. Questa convocazione deriva da questo nostro lavoro. Quando ho ricevuto la chiamata non sapevo se ridere o piangere, non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi con il Settebello. Vivrò questa esperienza al meglio. Sono contento anche per Simone Rossi”. Prima assoluta per Simone Rossi: “Ancora non ci credo, devo ancora realizzare questa cosa. Inutile dire che è un sogno che si avvera. Con il tempo avevo smesso di sperarci, anche perché più passano gli anni e più diventa difficile, soprattutto se non sei mai stato parte di quel giro. Mai avrei immaginato una convocazione in Nazionale e invece è arrivata adesso che ho 28 anni. Sono davvero felicissimo“.

I CONVOCATI DELL’ITALIA PER IL RADUNO DI CAMOGLI

Jacopo Alesiani, Giacomo Cannella, Marco Del Lungo, Edoardo Di Somma, Vincenzo Dolce e Vincenzo Renzuto Iodice (AN Brescia), Christian Napolitano e Simone Rossi (CC Ortigia), Michael Alexandre Bodegas (CNA Barceloneta), Matteo Aicardi, Francesco Di Fulvio, Oscar Gonzalo Echenique, Niccolò Figari, Pietro Figlioli, Stefano Luongo, Nicholas Presciutti e Alessandro Velotto (Pro Recco), Lorenzo Bruni e Andrea Fondelli (RN Savona), Francesco De Michelis e Matteo Spione (Roma Nuoto), Mattia Antonucci (SS Lazio Nuoto), Luca Damonte e Gianmarco Nicosia (Telimar Palermo).

PROGRAMMA WORLD LEAGUE

Venerdì 8 gennaio / quarti di finale
Serbia – Spagna 11-13 (già giocata) [alle 14:45 si giocherà un’amichevole tra le due formazioni]
(D) Francia-Grecia alle 16:30
(B) Montenegro-Croazia alle 18:15
(C) Italia-Ungheria alle 20:00

Sabato 9 gennaio / semifinali
per il quinto posto
(E) perdente C-perdente B alle 14:45
(F) perdente D-Serbia alle 16:30
per il primo posto
(G) vincente C-vincente B alle 18:15 [la vincente si qualifica alla Super Final]
(H) vincente D-Spagna alle 20.00 [la vincente si qualifica alla Super Final]

Domenica 10 gennaio / finali
7° posto / perdente E-perdente F alle 14.45
5° posto / vincente E-vincente F alle 16:30
3° posto / perdente G-perdente H alle 18:15 [la vincente si qualifica alla Super Final]
1° posto / vincente G-vincente H alle 20:00

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio: Champions League, Amazon Prime mette le mani sulla miglior partita del mercoledì per il periodo 2021-2024

Basket: Final Eight di Coppa Italia 2021 assegnate a Milano