NBA 2020-2021: Brooklyn supera Atlanta in un match ad altissimo punteggio, i Lakers vincono contro gli Spurs

Sono sei le partite che si sono disputate nella nottata NBA appena conclusa. I Boston Celtics hanno aperto le danze sconfiggendo 107-126 i Memphis Grizzlies. Il migliore in campo è stato Jaylen Brown, capace di sfornare una prestazione da addirittura 42 punti. Sorridono anche i Brooklyn Nets che, in un match dominato dagli attacchi, superano 141-145 gli Atlanta Hawks. Sono stati ben sette i giocatori del sodalizio newyorchese in grado di superare la doppia cifra. Tra essi, il miglior marcatore è stato Kevin Durant che ne ha messi 33 ai quali, oltretutto, ha aggiunto anche 11 rimbalzi e 8 assist. Brutte notizie per Danilo Gallinari che si è dovuto accomodare in panchina dopo pochi minuti per colpa di una noia al polpaccio. E pensare che l’ex OKC era appena rientrato da un infortunio alla caviglia che lo aveva tenuto lontano dai campi per due turni…

I Miami Heat, con Dragic, Adebayo ed Herro tutti e tre capaci di superare quota venti punti, si sono immediatamente presi la rivincita sui Milwaukee Bucks dopo l’umiliante sconfitta subita ieri per mano del sodalizio del Wisconsin. I vicecampioni NBA hanno trionfato con un netto 108-119. La sorpresa della giornata è indubbiamente il roboante 118-99 con cui gli Charlotte Hornets si sono imposti in casa dei Dallas Mavericks. Decisiva la panchina per il team della Carolina del Nord. Dal pino, infatti, sono arrivati i 20 punti e 16 rimbalzi di Miles Bridges e i 22 punti di un finalmente convincente LaMelo Ball.

Tutto facile per i Los Angeles Lakers che superano 121-107 i San Antonio Spurs. Decisivi i 26 punti di Lebron James, che ha festeggiato nel migliore dei modi il suo 36° compleanno (e la millesima partita consecutiva con almeno 10 punti messi a referto), i 20 di Anthony Davis e i 21 di Dennis Schroeder. Vincono in modo netto anche i Los Angeles Clippers che superano 105-128 i Portland Trail Blazers. L’incontro è stato letteralmente dominato da Kawhi Leonard, che ha segnato 28 punti, e da Paul George, il quale ha concluso con una doppia doppia da 23 punti e 10 rimbalzi.

I RISULTATI DELLA NOTTE NBA (30/12/2020)

Memphis Grizzlies – Boston Celtics 107-126
Atlanta Hawks – Brooklyn Nets 141-145
Milwaukee Bucks – Miami Heat 108-119
Charlotte Hornets – Dallas Mavericks 118-99
Los Angeles Lakers – San Antonio Spurs 121-107
Portland Trail Blazers – Los Angeles Clippers 105-128

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuoto, Nicolò Martinenghi: “Ho imparato a conoscermi meglio. Alle Olimpiadi da protagonista”

Dakar 2021, tutti gli italiani in gara: nessun pilota ufficiale, ambizioni limitate