MotoGP, Johann Zarco: “Sono stato un po’ incostante durante la stagione”

Johann Zarco fa il bilancio della propria stagione a poco più di un mese dalla conclusione del Mondiale MotoGP 2020. Il nativo di Cannes ha chiuso il campionato al 13° posto al termine di 14 competizioni in programma da Jerez (Spagna) a Portimao (Portogallo).

Il transalpino ha dichiarato di essere stato costretto a recuperare in seguito a parecchi errori che potevano essere evitati. L’alfiere di casa Esponsorama Racing, squadra privata di Ducati, ha dichiarato ai microfoni di ‘Motorsport.com’: “Sono stato un po’ incostante durante la stagione. La necessità di recuperare il tempo perso mi ha costretto ad essere spesso al di sopra del mio limite e quindi a commettere qualche errore. Queste situazioni mi permettono di imparare a crescere”.

Il due volte campione del Mondiale Moto2 guarda fiducioso alla prossima stagione che lo vedrà impegnato con il Team Pramac, l’altra formazione satellite di Ducati. Zarco ha affermato in merito: “Dopo aver firmato il contratto per il prossimo anno ho utilizzato le gare successive come test per il 2021. Sono felice di aver ritrovato la stabilità in vista di una nuova sfida. Penso di avere il controllo della situazione, ma c’è sempre da lavorare per migliorare la propria condizione”.

Foto: Shutterstock.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Ducati Johann Zarco MotoGP 2020 Motomondiale 2020

ultimo aggiornamento: 27-12-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, Guglielmo Bosca ha subito un trauma distorsivo al ginocchio destro nella caduta di ieri

Biathlon, World Team Challenge 2020: le ultime due coppie rappresenteranno Svizzera e Bielorussia