F1, Lewis Hamilton sul suo futuro: “Tra pochi giorni ci saranno le trattative”

Siamo tutti in attesa di un cenno in casa Mercedes relativamente alla firma di Lewis Hamilton, sette volte campione del mondo di F1. L’alfiere delle Frecce Nere, infatti, ancora non ha firmato il rinnovo di contratto che tutti si aspettano.

Quali sono dunque i motivi di questo ritardo? Probabilmente, le due parti stanno definendo i particolari di un accordo economico che dovrebbe appunto dare seguito al rapporto tra LH44 e la Stella a tre punte. Spirito di continuità che la scuderia di Brackley ha voluto dare con la conferma di Toto Wolff nel ruolo di Team Principal. Da questo punto di vista, Lewis non può che esserne contento: “Sono felice ed orgoglioso del fatto che Toto abbia firmato il rinnovo. Lui è un leader importante per il team e i successi ottenuti non sarebbero stati possibili senza di lui. È una grande figura di spicco e penso che per la squadra sia meglio avere quella longevità”.

In merito al contratto, il britannico si è così espresso: “Non abbiamo ancora iniziato le conversazioni in merito. Toto e io dovremmo farlo nei prossimi giorni. Abbiamo viaggiato molto negli ultimi giorni”. Siamo quindi prossimi alla chiosa? Probabilmente sì.

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Lewis Hamilton Mondiale F1 2021

ultimo aggiornamento: 25-12-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pattinaggio artistico: Anna Shcherbakova si porta al comando dopo lo short ai Nazionali Russi. Kolyada trionfa in campo maschile

Tennis, le pagelle degli italiani nel 2020: Jannik Sinner il migliore, che ascesa per Sonego