F1, Charles Leclerc penalizzato in qualifica ad Abu Dhabi: cosa è successo e perché

Nel GP di Abu Dhabi 2020 di F1, ultima prova stagionale, che non ha molto da dire in termini di classifiche, dato che i titoli sono già da tempo nelle mani di Lewis Hamilton per i piloti e della Mercedes per i costruttori, in casa Ferrari si cercherà di concludere al meglio un’annata storta.

https://www.oasport.it/2020/12/diretta-f1-gp-abu-dhabi-live-gara-alle-14-10-programma-sky-e-tv8-leclerc-per-la-rimonta/

Charles Leclerc, però, oggi non potrà fare più di tanto, e difficilmente potrà replicare quanto fatto vedere una settimana fa a Sakhir, in occasione del secondo fine settimana di gara in Bahrain, quando ha colto in qualifica il quarto posto. Per ripetere quel risultato, infatti, oggi dovrebbe chiudere al primo posto.

Il monegasco della Ferrari, infatti, avrà sul groppone tre posizioni di penalità per colpa dell’incidente causato al via della gara di domenica scorsa, quando nella prima tornata, in pratica, costrinse al ritiro il neerlandese della Red Bull, Max Verstappen, ed obbligò ad una grande rimonta Sergio Perez, poi vincitore con la Racing Point.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennistavolo, i Mondiali di Busan 2021 saranno a 32 squadre, nel 2022 si passa a 40

Canoa, Daniele Molmenti: “L’extreme slalom è una disciplina in crescita e molto spettacolare, ma il regolamento va perfezionato”