Ciclismo, Wout Van Aert scherza su un suo ipotetico trasferimento al Team Ineos: “Chiederò a Pidcock se c’è ancora un po’ di spazio sul suo camper”

Nel 2021 Wout Van Aert, vincitore dell’ultima Milano-Sanremo e stella del ciclocross, sarà in scadenza di contratto con la sua attuale squadra, vale a dire la Jumbo-Visma. Da giorni, ormai, circolano voci secondo cui il Team Ineos ha già iniziato a corteggiare il fuoriclasse fiammingo con l’intento di strapparlo agli acerrimi rivali neerlandesi.

Interrogato da Het Laatste Nieuws sull’argomento, Van Aert ha da prima scherzato su un suo passaggio in Ineos, ove correrà, dal 2021, il rivale nel ciclocross Tom Pidcock e, in seguito, ha spiegato com’è la situazione attuale tra lui e la Jumbo-Visma. Queste le parole di Van Aert: “Io alla Ineos? Devo chiedere a Pidcock se c’è ancora un po’ di spazio sul suo camper. Ad essere sincero, ad ogni modo, attualmente non penso minimamente a dove corrererò nel 2021. I colloqui per il rinnovo con la Jumbo-Visma proseguono bene, ma deciderò cosa fare solo tra qualche mese“.

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Team Ineos Grenadiers Wout Van Aert

ultimo aggiornamento: 21-12-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Carlos Sainz sul primo giorno in Ferrari: “Un sogno, voglio aprire un ciclo”

Superbike: Jonathan Rea: “Sono deluso di non aver mai avuto l’opportunità di correre in MotoGP”