Basket, Serie A 2020-2021: la capolista Olimpia Milano ospita l’Happy Casa Brindisi nel big match dell’undicesima giornata

In questo weekend si terrà l’undicesima giornata di serie A basket 2020-2021, la quale vedrà affrontarsi nel match di cartello, domenica alle 17.00, la capolista Olimpia Milano e l’attuale seconda della graduatoria, ovvero l’Happy Casa Brindisi. I meneghini, che stasera sono impegnati nel secondo incontro settimanale di Eurolega, in campionato hanno vinto tutte e dieci le sfide fin qui disputate. Non ha fatto molto peggio Brindisi, la quale ha conquistato nove partite giocate su dieci e l’unica sconfitta risale al 27 di settembre. L’Happy Casa è forse anche più in forma di Milano e tra Serie A e Basketball Champions League è scesa in campo dodici volte da inizio ottobre a oggi e per undici volte vi è uscita vincintrice. Ci si aspetta, dunque, un duello di livello veramente altissimo.

Ad aprire la giornata, nell’unico anticipo del sabato, che si terrà alle 20.30, sarà un grande classico del nostro campionato: Pesaro-Fortitudo Bologna. I marchigiani sono reduci dalla sconfitta contro Treviso, che ha messo fine a una striscia di tre successi consecutivi, mentre i bolognesi, sempre più ultimi nella graduatoria, non vincono da ormai due mesi. Domenica, invece, si comincerà con Sassari-Treviso, incontro per il quale la palla a due è prevista per le 16.00. Gli isolani arrivano a questa sfida con il vento in poppa dopo il bel successo contro la Virtus Bologna, ma Treviso, che ha conquistato tre delle ultime quattro partite disputate, non si arrenderà senza lottare.

Alle 16.30 è in programma un match tra due sodalizi che stanno faticando più del previsto, vale a dire Germani Brescia e Reyer Venezia. I lombardi hanno perso sette dei primi dieci incontri disputati in campionato e sono praticamente già fuori dall’Eurocup. Anche i lagunari ormai non hanno più chance di passare il girone nella seconda competizione europea e stanno vivendo un periodo tremendamente difficile, infatti arrivano a questa sfida dopo aver perso in sette volte nelle ultime otto occasioni in cui sono scesi in campo. Alle 18.00, invece, una Virtus Bologna che ha ritrovato il sorriso dopo il successo in Eurocup, frutto di una clamorosa rimonta, contro il Monaco, fa visita all’Allianz Pallacanestro Trieste la quale, finalmente, è uscita dall’incubo Covid.

Il penultimo match della giornata vedrà affrontarsi, domenica alle 18.30, Varese e Reggio Emilia. Scola e compagni devono vendicare la bruttissima sconfitta subita nello scorso turno per mano di Milano, mentre Reggio Emilia deve rifarsi per aver perso malamente contro Cremona. Alle 19.00, infine, chiuderà le ostilità la sfida tra Trento e Cantù. I lombardi arrivano da ben sei sconfitte consecutive e hanno assolutamente bisogno di vincere.

luca.saugo@oasport.it

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci freestyle, Reikherd e Laffont in testa dopo le qualifiche nelle moguls a Idre Fjall

Golf, European Tour 2020: Patrick Reed da solo al comando del DP World Tour Championship di Dubai. Renato Paratore nelle retrovie