Tennis, WTA Linz 2020: Nadia Podoroska rimonta ed elimina Camila Giorgi negli ottavi

A Linz, in Austria, per quanto riguarda il torneo WTA International di tennis 2020, oggi, giovedì 12 novembre, è terminato il secondo turno del tabellone principale di singolare femminile. L’unica azzurra ancora in corsa, Camila Giorgi, esce negli ottavi contro l’argentina Nadia Podoroska, che vince in rimonta per 6-7 (4) 6-1 6-4 dopo una battaglia lunga due ore e 34 minuti. Domani nei quarti sfiderà la russa Ekaterina Alexandrova.

Nel primo set ci sono subito tre break in apertura, ma Giorgi dall’1-3, nel sesto game, trova il controbreak che vale l’aggancio. Fioccano però le palle break, e allora diventano quattro i giochi consecutivi per l’italiana, che va a servire sul set per il 5-3. La sudamericana però reagisce e riesce a trascinare la contesa al tie break. Giorgi parte bene, si porta sul 5-1 ed al secondo set point chiude per il 7-4 dopo 69 minuti di gioco.

Nella seconda frazione invece l’equilibrio si rompe subito: Podoroska trova il break nel secondo game e si porta sul 3-0 non pesante. Giorgi accorcia, ma nel quinto game manca la palla del controbreak, così l’argentina va sul 4-1 e nel sesto gioco trova un nuovo break. La sudamericana va sul velluto ed al primo set point chiude per il 6-1 dopo 44 minuti.

La partita decisiva vede invece grande equilibrio, ma Giorgi soffre ancora al servizio. Podoroska nel terzo game manca un break point, mentre nel settimo gioco è cinica e sfrutta la nuova occasione che le si presenta, confermando poi lo strappo e portandosi sul 5-3. Nel decimo game l’argentina tiene il servizio a zero e vince per 6-4 in 41 minuti.

Le statistiche indicano come Podoroska esca vittoriosa da un match nel quale vince più punti dell’avversaria, 115 contro 102, ma a contare è soprattutto il 6 su 17 nel conto delle palle break sfruttate, mentre l’azzurra se ne procura soltanto 9, convertendone 3, infine l’italiana commette ben 8 doppi falli.

roberto.santangelo@oasport.it

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Camila Giorgi Nadia Podoroska WTA Linz 2020

ultimo aggiornamento: 12-11-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Charles Leclerc: “Sono un pilota migliore rispetto all’anno scorso”

LIVE Camila Giorgi-Podoroska 7-6 1-6 4-6, Wta Linz 2020 in DIRETTA: vittoria in rimonta per l’argentina