Pagelle Napoli-Milan 1-3, voti Serie A 2020-2021: Ibrahimovic decide il big match con una doppietta

Il Milan ha sconfitto il Napoli per 3-1 nel posticipo dell’ottava giornata di Serie A. Di seguito le pagelle della partita.

VIDEO HIGHLIGHTS NAPOLI-MILAN 1-3

LA CRONACA DELLA PARTITA

PAGELLE NAPOLI-MILAN 1-3

NAPOLI

Meret 6: Non può nulla sulle reti rossonere.

Di Lorenzo 4.5: Partita pessima in entrambe le fasi di gioco.

Manolas 5.5: Primo tempo ordinato per il greco, nella seconda ripresa perde i riferimenti.

Koulibaly 5.5: Si lascia anticipare troppo facilmente da Ibrahimovic in occasione del primo gol, un paio di sgroppate offensive migliorano la sua prova.

Mario Rui 5.5: Male in fase di spinta, dove più volte è sostituito da Koulibaly.

Bakayoko 5: Espulso per doppia ammonizione al 65′, lascia i suoi in 10 uomini in un momento delicato.

Fabian Ruiz 5: Il più impreciso in campo, tantissimi passaggi sbagliati per lui.

Lozano 5.5: Tanta corsa ma poca qualità per il messicano. Dal 56′ Zielinski 6: Il polacco dà un po’ di freschezza ma non riesce ad incidere.

Politano 6.5: Bravo a ricevere tra le linee e soprattutto a strappare creando più di qualche problema alla difesa avversaria. Dal 69′ Petagna 5.5: Entra per dare sostanza all’attacco del Napoli ma riesce a fare ben poco.

Insigne 5.5: Non riesce ad entrare in partita, insicuro anche in fase di appoggio.

Mertens 6.5: Non si vede per 60′, poi realizza l’1-2 che riaccende le speranze partenopee.

MILAN

Donnarumma 6.5: Parata sensazionale su Mertens con palla diretta all’angolino che salva il risultato.

Calabria 6: Non si fa sorprendere in difesa dove tiene bene la catena sinistra partenopea.

Kjaer 6.5: Chiusura provvidenziale su un passaggio di Politano diretto ad Insigne.

Romagnoli 5.5: Politano gli va via troppo facilmente in velocità.

Theo Hernandez 7: Cross con i tempi giusti per Ibrahimovic sull0 0-1, una sua sgroppata fa espellere Bakayoko.

Kessie 6: Buon lavoro in fase di interdizione.

Bennacer 5.5: Meno preciso del solito nell’impostazione del gioco.

Saelemaekers 6: Si vede poco in attacco ma si sacrifica tantissimo per i compagni.

Calhanoglu 6: Partita difficile per il turco che comunque sta coprendo bene le linee di passaggio del Napoli.

Rebic 6.5: Ottimo l’assist per il gol dello 0-2. Dal 74′ Hauge 6.5: allo scadere realizza la rete del definitivo 1-3.

Ibrahimovic 8: Gol clamoroso dello svedese che anticipa Koulibaly e di testa trova l’angolino basso. Poi con un altro super movimento riceve il cross di Rebic e fa 2-0.

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Serie A 2020-2021: Pesaro batte Reggio e si conferma al top

Napoli-Milan 1-3, Serie A: i rossoneri espugnano il San Paolo con la doppietta di Ibrahimovic. In testa al campionato