MotoGP, i piloti partecipanti al Mondiale 2021. La entry-list provvisoria e gli italiani

Sono 6+1 i piloti italiani che prenderanno parte al prossimo Mondiale 2021 di MotoGP. I centauri del Bel Paese sicuri di avere una sella, infatti, saranno Valentino Rossi e Franco Morbidelli in Yamaha Petronas, Danilo Petrucci nel Team Tech3 di KTM, Francesco Bagnaia nel Team Factory Ducati e la coppia proveniente dalla Moto2 formata dal campione del mondo 2020 Enea Bastianini e da Luca Marini nell’Avintia Racing. C’è un punto interrogativo relativamente a Lorenzo Savadori, attuale tester dell’Aprilia, trascritto nell’elenco al fianco dello spagnolo Aleix Espargaró e in attesa di conferma.

Indubbiamente, colpiscono le novità. In Ducati ci sarà una coppia estremamente giovane, ovvero quella formata da Bagnaia e dall’australiano Jack Miller. Lo stesso discorso riguarda anche la Yamaha, che nella squadra ufficiale schiererà lo spagnolo Maverick Viñales e il francese Fabio Quartararo, mentre il Team Petronas avrà appunto i citati Valentino Rossi e Franco Morbidelli. Una nuova avventura per il “Dottore” che, dopo 15 anni di militanza nella scuderia di Iwata Factory, ha accettato questa nuova sfida. Nell’elenco, come si sa, assente Andrea Dovizioso che ha scelto di prendersi un anno sabbatico, in conseguenza del mancato accordo con la Rossa e di offerte poco convincenti (Aprilia). Indubbiamente, stuzzica curiosità il ritorno in sella di Marc Marquez, che avrà come compagno di squadra il connazionale Pol Espargaró proveniente dalla KTM, mentre il fratellino Alex sarà nel Team LCR al fianco del giapponese Takaaki Nakagami.

L’ENTRY-LIST DEI PILOTI DEL MONDIALE MOTOGP 2021

Ducati Team: Jack Miller-Francesco Bagnaia
Pramac Racing: Johann Zarco-Jorge Martín
Avintia Racing: Luca Marini–Enea Bastianini
Repsol Honda Team: Marc Márquez-Pol Espargaró
LCR Honda Team: Alex Márquez-Takaaki Nakagami
Monster Energy Yamaha: Maverick Viñales-Fabio Quartararo
Petronas SRT: Franco Morbidelli-Valentino Rossi
Team Suzuki Ecstar: Alex Rins-Joan Mir
Red Bull KTM Factory: Brad Binder-Miguel Oliveira
(Red Bull) KTM Tech3: Danilo Petrucci-Iker Lecuona
Aprilia Racing Team Gresini: Aleix Espargaró-Lorenzo Savadori

giandomenico.tiseo@oasport.it

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vela, Europei RS:X 2020: sfida Maggetti-Speciale in ottica olimpica, Camboni a caccia di una medaglia

Volley, i migliori italiani della 11. giornata di Superlega. Filippo Lanza, che rivincita! Mattia Bottolo, che crescita!