Masters 1000 Parigi-Bercy 2020, risultati 2 novembre: avanti De Minaur, Cilic e Carreno Busta. Male gli italiani, eliminati Caruso, Cecchinato e Travaglia

Si è appena conclusa la prima giornata del Masters 1000 di Parigi-Bercy. Brutto esordio per quanto riguarda gli italiani. Salvatore Caruso è uscito sconfitto 6-3 6(2)-7 3-6 da una vera e propria battaglia sportiva contro il francese Corentin Moutet. Si è interrotta immediatamente anche l’avventura di Marco Cecchinato battuto 6-2 7-6(2) dallo slovacco Norbert Gombos. A chiudere il quadro estremamente desolante per gli azzurri l’eliminazione di Stefano Travaglia con un doppio 6-4 per mano dell’australiano Alex De Minaur.

Il rumeno Radu Albot ha vinto un po’ a sorpresa, in apertura di giornata, in tre set (7-5 6(5)-7 6-4) contro il polacco Hubert Hurkacz. Decisamente più agevole il compito per il croato Borna Coric che si è liberato in due set, col punteggio di 7-6(5) 6-1 dell’ungherese Marton Fucsovics. Identico punteggio anche nella sfida tra lo spagnolo Feliciano Lopez e il serbo Filip Krajinovic con il trionfo del 39enne nativo di Toledo.

Si interrompe immediatamente anche il torneo del norvegese Casper Ruud sconfitto 4-6 6-2 7-6(1) dal tennista di casa Ugo Humbert. Non sbaglia il croato Marin Cilic che ha sconfitto 6-0 3-6 6-3 il giovane e temibilissimo canadese Felix Auger-Aliassime. In chiusura di giornata è arrivato anche il successo di Pablo Carreno Busta che ha battuto 6-3 6-2 il transalpino Hugo Gaston.

MASTERS 1000 PARIGI-BERCY: RISULTATI 2 NOVEMBRE

Coric B. (Cro)-Fucsovics M. (Hun) 7-6 6-1
Albot R. (Mda)-Hurkacz H. (Pol) 7-5 6-7 6-4
Lopez F. (Esp)-Krajinovic F. (Srb) 7-6 6-1
Giron M. (Usa)-Ramos A. (Esp) 6-3 4-6 6-1
Moutet C. (Fra)-Caruso S. (Ita) 3-6 7-6 6-3
Thompson J. (Aus)-Delbonis F. (Arg) 6-2 6-3
Gombos N. (Svk)- Cecchinato M. (Ita) 6-2 7-6
Struff J-L. (Ger)-Basilashvili N. (Geo) 6-4 6-2
Humbert U. (Fra)-Ruud C. (Nor) 4-6 6-2 7-6
De Minaur A. (Aus)-Travaglia S. (Ita) 6-4 6-4
Bonzi B. (Fra)-Coria F. (Arg) 6-2 6-1
Cilic M. (Cro)-Auger-Aliassime F. (Can) 6-0 3-6 6-3
Davidovich Fokina A. (Esp)-Khachanov K. (Rus) 6-3 2-6 6-2
Carreno-Busta P. (Esp)-Gaston H. (Fra) 6-3 6-2

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

salvatore.serio@oasport.it
Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Serie A, Verona-Benevento 3-1: la doppietta di Barak e il gol di Lazovic stendono i ragazzi di Inzaghi

Masters 1000 Parigi-Bercy 2020 oggi: orari 3 novembre, ordine di gioco, tv, streaming