LIVE Maccabi-Olimpia Milano 85-86, Eurolega basket in DIRETTA: i meneghini sbancano Tel Aviv all’overtime!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

22.17 Chiudiamo qui la nostra Diretta Live. Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata.

22.16 L’MVP del match è proprio Kevin Punter, autore di 18 punti, ma una menzione d’onore va allo stesso Malcolm Delaney, che sigla 16 punti. Sull’altra sponda 17 punti a testa per Scottie Wilbekin e Elijah Bryant.

22.14 Partita emozionantissima a Tel Avvi, dove l’Olimpia Milano si impone per la prima volta dalla nascita della moderna Eurolega: i meneghini prendono i due punti all’overtime grazie alla perla finale di Malcolm Delaney. Da sottolineare anche il gioco da quattro punti di Kevin Punter che ha regalato il supplementare alla squadra lombarda.

FINITA! Maccabi Tel Aviv – Olimpia Milano 85-86 dopo OT

85-86 MALCOOOOLM DELANEEEEY! Super giocata dello statunitense, che decide il match.

14”1 per l’ultimo attacco milanese.

85-84 2/2 di Wilbekin, che riporta avanti gli israeliani.

Wilbekin accelera e subisce il fallo al momento del tiro: due liberi per la stella del Maccabi.

Timeout Maccabi. 31”9 da giocare.

83-84 LA BOOOMBA DEL CHACHOOOOOOOOO! Lo spagnolo si inventa dal nulla la giocata dell’ennesimo controsorpasso milanese!

83-81 Correzione di Hunter sul tiro di Wilbekin.

Ultimo minuto del supplementare.

81-81 2/2 in lunetta per Othello Hunter.

79-81 MALCOLM DELANEEEEEY! Milano rimette la freccia!

79-78 DiBartolomeo da tre! Il capitano riporta avanti il Maccabi, finale al cardiopalma!

76-78 1/2 in lunetta per Punter.

76-77 TRIPLA DI BROOOKS! Controsorpasso Milano!!

76-74 Bryant completa il gioco da tre punti.

75-74 Bryant riceve da Caloiaro, segna e subisce il fallo.

73-74 Palleggio, arresto e tiro per Punter.

73-72 Solo 1/2 per Wilbekin ai liberi.

Clamorosi errori sotto canestro per l’Olimpia: la beffa è che poi viene commesso fallo su Wilbekin, che andrà in lunetta per una coppia di liberi.

72-72 Il Maccabi risponde con il 2/2 di DiBartolomeo ai liberi.

70-72 Brooks firma i primi due punti dell’overtime.

INIZIO TEMPO SUPPLEMENTARE

FINE TEMPI REGOLAMENTARI: Maccabi Tel Aviv – Olimpia Milano 70-70

Niente da fare, l’Olimpia non riesce a tirare. Si va ai supplementari!

Wilbekin sbaglia il tiro da tre punti. 0”9 a disposizione di Milano per tentare il colpo.

70-70 Punter completa il clamoroso gioco da quattro punti e ristabilisce la parità.

70-69 KEVIN PUNTEEEEER! Tripla e fallo subito: la giocata di cui Milano aveva bisogno!

70-66 Altra invenzione di Wilbekin, che alza la palla per Hunter: schiacciata.

Timeout Milano. 1’02” al termine del match.

68-66 Altra super giocata di Wilbekin, che alza la parabola e porta in vantaggio il Maccabi.

66-66 Wilbekin si prende la tripla che ristabilisce la parità.

63-66 Tap-in importantissimo di Shields! Delaney sbaglia una comoda tripla dall’angolo, ma il 31 milanese arriva e sigla il +3.

Blayzer fallisce il tiro libero supplementare.

63-64 La risposta del Maccabi: Blayzer va a segno dopo il taglio sulla rimessa da fondo e subisce anche il fallo.

61-64 LA BOMBA DI DELANEEEY! E’ il momento dei campioni ora!

61-61 Jones manda a bersaglio la tripla dall’angolo e sigilla la parità. Parziale di 11-2 per il Maccabi.

58-61 Punter attacca l’area e alza la parabola vincente.

58-59 Hunter in lunetta completa il gioco da tre punti e porta gli israeliani a -1.

57-59 Hunter cattura il rimbalzo, segna e subisce anche il fallo.

55-59 Dorsey firma il -4.

FINE TERZO QUARTO: Maccabi Tel Aviv – Olimpia Milano 53-59

L’ultimo possesso del terzo quarto sarà per l’Olimpia.

53-59 Bryant con la tripla tiene il Maccabi a -6.

50-59 Bel graffio di Roll, primo acuto della sua partita!

50-57 SHIELDS DA TRE E’ UNA SENTENZA! Canestro psicologicamente importantissimo, timeout Maccabi.

50-54 Altra giocata sensazionale di Wilbekin, che trova la retina nonostante un precario equilibrio.

48-54 Il Maccabi fa ancora male con i rimbalzi offensivi: stavolta è Bryant l’autore del tap-in.

46-54 La tripla del Chachoooo!

46-51 Hines batte Caloiaro in post basso e ridà fiato a Milano.

46-49 Wilbekin spezza il raddoppio e alza la parabola: -3 Maccabi e inevitabile timeout per Messina.

44-49 Rimbalzo offensivo e canestro per Bender.

42-49 Grandissima giocata di Bryant, che va a segno con la tripla da posizione centrale.

39-49 1/2 in lunetta per Tarczewski.

Fallo antisportivo fischiato a Zizic, reo di aver trattenuto Tarczewski per la maglia.

39-48 Bryant pesca Zizic, che trova l’appoggio vincente a tabellone.

37-48 Gran canestro di Wilbekin, che prova a mettersi in ritmo.

35-48 Tanto spazio per Punter, che va a segno col piazzato.

INIZIO SECONDO TEMPO

20.55 Ci fermiamo qualche minuto per l’intervallo. Ci ritroviamo qui per l’inizio della ripresa.

20.53 Super finale di primo tempo per l’Olimpia Milano, che piazza un clamoroso parziale di 1-19 e chiude la prima metà di gara avanti di 12 lunghezze. L’unico giocatore in doppia cifra è Kyle Hines (10 punti), mentre Scottie Wilbekin, uno dei protagonisti più attesi, è stato limitato alla grande dalla difesa di Ettore Messina.

FINE PRIMO TEMPO: Maccabi Tel Aviv – Olimpia Milano 35-47

35-47 MALCOLM DELANEEEEY SULLA SIRENAAAA! +12 Milano, finale di primo tempo disastroso per il Maccabi.

35-44 2/2 di Hines in lunetta. Continua l’ottimo momento per l’Olimpia.

35-42 Delaney penetra nella difesa di casa come una lama nel burro e arriva fino al ferro!

Timeout Sfairopoulos.

35-40 ALTRA TRIPLA DI SHIEEELDS! Parziale di 1-12 per i meneghini, che volano sul +5.

35-37 Che giocata sotto canestro di Kyle Hines! Fenomenale!

35-35 SHIELDS DA TRE! Parità a Tel Aviv!

35-32 1/2 in lunetta per Bender.

Punter sbaglia il tiro libero supplementare.

34-32 ANCORA KEVIN PUNTER! Palleggio, arresto, tiro e fallo subito per la guardia ex Virtus Bologna.

34-30 Punter attacca l’area e appoggia al tabellone il -4.

34-28 1/2 ai liberi per Hunter.

Palla persa da Delaney, Hunter punta il ferro ma ottiene soltanto il viaggio in lunetta.

33-28 Gioco a due tra Wilbekin e Hunter: il lungo va a schiacciare.

Timeout Maccabi.

31-28 Micov risponde dall’arco!

31-25 Ottima circolazione di palla del Maccabi: Blayzer manda a bersaglio la tripla.

28-25 Step back e canestro dalla media distanza per Vlado Micov.

28-23 La risposta israeliana è firmata dal capitano, John DiBartolomeo.

25-22 Punter trova il giusto spazio in angolo e piazza la tripla.

25-20 2/2 in lunetta per Dragan Bender.

23-20 Bender completa il gioco da tre punti.

22-20 Bender mette palla per terra e arriva fino in fondo, subendo anche il fallo.

20-20 Bell’azione personale del Chacho che chiude col cameriere.

INIZIO SECONDO QUARTO

FINE PRIMO QUARTO: Maccabi Tel Aviv – Olimpia Milano 20-18 

Erano stati segnalati tre tiri liberi per un ingenuo fallo di Brooks su Wilbekin, ma fortunatamente per l’Olimpia il tempo era già scaduto.

20-18 1/2 ai liberi per Shields.

20-17 Othello Hunter ristabilisce il +3 per gli israeliani.

18-17 Altro canestro per Kyle Hines.

18-15 Jones va a segno con la tripla e riporta avanti il Maccabi.

15-15 Rodriguez dalla media distanza firma la parità.

15-13 Grande azione di transizione dell’Olimpia: la chiude Hines.

15-11 Shields con la finta supera Bryant e trova la retina.

15-9 Kyle Hines realizza il primo canestro della propria partita.

15-7 Prezioso rimbalzo offensivo per Caloiaro, che con grande lucidità pesca Bryant oltre l’arco: tripla.

12-7 2/2 di Brooks ai liberi.

Ottima penetrazione per Brooks, che subisce il fallo di tiro e andrà in lunetta per due liberi.

12-5 Si iscrive al match anche Ante Zizic.

Timeout Ettore Messina.

10-5 Rimbalzo offensivo e canestro per Dorsey dopo la tripla sbagliata di Wilbekin.

8-5 Caloiaro scarica per la tripla di Bryant.

5-5 Micov attacca Bryant in post e poi trova la retina con la mano sinistra.

5-3 Assist di Wilbekin per Caloiaro: due punti comodi per l’argentino.

3-3 La risposta immediata di Delaney!

3-0 Wilbekin esce dai blocchi, prende la palla e piazza la prima tripla della partita.

INIZIO MATCH

20.04 QUINTETTO MILANO – Punter, Delaney, Micov, Hines, Tarczewski.

20.03 QUINTETTO MACCABI – Bryant, Wilbekin, Dorsey, Caloiaro, Zizic.

20.00 Manca pochissimo all’inizio del match.

19.55 La tradizione tra le due squadre nei match giocati in Israele parla a favore del Maccabi, che dall’inizio del nuovo millennio può vantare un bilancio di 12-6, con tanto di 10 vittorie nelle ultime 12 sfide.

19.50 In campionato la squadra di Ettore Messina domenica ha avuto la meglio contro una Venezia incerottata: i meneghini in Serie A sono saldamente al comando della classifica con nove successi in altrettanti match.

19.45 Il Maccabi Tel Aviv, invece, ha vissuto un avvio di stagione al di sotto delle aspettative: gli israeliani si trovano nei bassifondi della classifica di Eurolega (record di 3-7) e provengono da due sconfitte consecutive.

19.40 L’Armani Exchange ha attualmente un record di 4-3 nella massima competizione continentale (con tre partite da recuperare): nella scorsa settimana nei due impegni casalinghi contro Stella Rossa e Zalgiris Kaunas sono arrivati una vittoria e una sconfitta.

19.35 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Maccabi Tel Aviv-Olimpia Milano, match valido per l’undicesima giornata dell’Eurolega 2020-2021 di basket.

Il programma di Maccabi-Olimpia Milano   –   La presentazione del match

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Maccabi Tel Aviv-Olimpia Milano, match valido per l’undicesima giornata dell’Eurolega 2020-2021 di basket.

L’Armani Exchange ha attualmente un record di 4-3 nella massima competizione continentale (con tre partite da recuperare). La scorsa settimana è stata contraddistinta da due impegni casalinghi ravvicinati ed ha avuto un sapore agrodolce, dal momento che mercoledì è arrivato il ko contro la Stella Rossa, seguito dalla vittoria di venerdì contro lo Zalgiris Kaunas. In campionato, invece, la squadra di Ettore Messina domenica ha avuto la meglio contro una Venezia incerottata a causa delle numerose assenze: i meneghini in Serie A sono saldamente al comando della classifica con nove successi in altrettanti match. Il Maccabi Tel Aviv ha vissuto un avvio di stagione al di sotto delle aspettative: gli israeliani si trovano nei bassifondi della classifica di Eurolega (record di 3-7) e provengono da due sconfitte consecutive. La tradizione parla però a favore del Maccabi, che dall’inizio del nuovo millennio può vantare un 12-6 nei confronti interni con l’Olimpia Milano, con tanto di 10 vittorie nelle ultime 12 sfide.

La palla a due del match tra Maccabi Tel Aviv e Olimpia Milano è programmata per le ore 20.05. OA Sport vi offrirà la Diretta Live testuale con aggiornamenti in tempo reale. Buon divertimento!

antonio.lucia@oasport.it

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Qualificazioni Europei 2022: alla scoperta della Macedonia del Nord, avversaria dell’Italia. Spiccano Jacob Wiley e Vojdan Stojanovski

Basket: Malcolm Delaney espugna Tel Aviv dopo 33 anni, l’Olimpia Milano sconfigge il Maccabi e si rilancia in Eurolega