Ginnastica artistica, Campionati Italiani: oggi le Finali di Specialità. Tutti i favoriti: nuova battaglia tra le Fate

Oggi pomeriggio (a partire dalle ore 15.00) si disputeranno le Finali di Specialità ai Campionati Italiani Assoluti 2020 di ginnastica artistica. Al PalaVesuvio di Napoli si assegneranno dieci tricolori (quattro femminili, sei maschili) dopo i due spettacolari all-around che hanno animato il pomeriggio di ieri. Vediamo quali sono i favoriti per il successo.

Asia D’Amato ha una marcia in più al volteggio e non dovrebbe avere problemi a conquistare il quarto titolo di specialità, salvo clamorosi errori che spalancherebbero le porte ad Angela Andreoli e Manila Esposito. Alle parallele asimmetriche sarà sfida apertissima tra le Fate: Alice D’Amato è la migliore specialista, ma Giorgia Villa è particolarmente agguerrita, mentre Martina Maggio e Asia D’Amato dovranno alzare l’asticella. La trave sarà come sempre imprevedibile: Giorgia Villa super favorita, ma non dovrà commettere errori se vorrà assicurarsi la vittoria, altrimenti un’ottima specialista come Martina Maggio e la scatenata Angela Andreoli potrebbero fare saltare il banco (attenzione soprattutto alla 14enne che può sognare in grande dopo essere caduta ieri). Giorgia Villa ha vinto il tricolore all-around grazie a un super 14.000 al corpo libero, la bergamasca parte per vincere, ma Asia D’Amato, Angela Andreoli e l’altra giovane Veronica Mandriota andranno osservate con attenzione.

Ludovico Edalli, ieri trionfatore sul giro completo, punta alla doppietta parallele-sbarra, ma dovrà sfidare Matteo Levantesi, Nicolò Mozzato, Yumin Abbadini e Carlo Macchini. Al volteggio si preannuncia un testa a testa tra Carlo Magliocchetti e Thomas Grasso, mentre agli anelli sono Salvatore Maresca, Marco Sarrugerio e Andrea Russo a giocarsela in assenza di Marco Lodadio. Edoardo De Rosa dovrebbe vincere a mani basse il cavallo con maniglie, mentre al corpo libero si preannuncia un testa a testa tra Ares Federici e Nicolò Mozzato, col possibile inserimento di Thomas Grasso e Ludovico Edalli.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA ARTISTICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto LM-LPS/Filippo Tomasi

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ginnastica, Campionati Italiani 2020: le pagelle. Giorgia Villa e Asia D’Amato, Reginette sul trono. Maggio da applausi

Ciclismo, Marc Madiot: “David Gaudu ha dimostrato di meritarsi i gradi di leader”