Vuelta a España 2020, tutte le classifiche dopo la quinta tappa: Tim Wellens in vetta alla graduatoria dei GPM

Primoz Roglic ha mantenuto la sua maglia rossa al termine della quinta tappa della Vuelta a España 2020Di seguito le quattro principali classifiche individuali della Vuelta a España 2020 aggiornate al termine della quinta tappa, la prima in cui è arrivata la fuga, vinta da Tim Wellens.

CLASSIFICA GENERALE QUINTA TAPPA VUELTA A ESPANA 2020

1 PRIMOŽ ROGLIC 1 TEAM JUMBO – VISMA 16H 30′ 53” – B : 22” –

CLASSIFICA A PUNTI QUINTA TAPPA VUELTA A ESPANA 2020

1 1 – ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 79
2 2 – MARTIN Dan Israel Start-Up Nation 57
3 3 – CARAPAZ Richard INEOS Grenadiers 57
4 10 ▲6 GROSSSCHARTNE Felix BORA – hansgrohe 33
5 4 ▼1 MAS Enric Movistar Team 33
6 – WELLENS Tim Lotto Soudal 26
7 5 ▼2 SOLER Marc Movistar Team 26
8 41 ▲33 MARTIN Guillaume Cofidis, Solutions Crédits 26
9 9 – KUSS Sepp Team Jumbo-Visma 26
10 6 ▼4 BENNETT Sam Deceuninck – Quick Step 25

CLASSIFICA GPM QUINTA TAPPA VUELTA A ESPANA 2020

1 5 ▲4 WELLENS Tim Lotto Soudal 19
2 1 ▼1 CARAPAZ Richard INEOS Grenadiers 18
3 2 ▼1 MARTIN Dan Israel Start-Up Nation 16
4 3 ▼1 KUSS Sepp Team Jumbo-Visma 14
5 4 ▼1 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 7
6 – MARTIN Guillaume Cofidis, Solutions Crédits 7
7 6 ▼1 JAUREGUI Quentin AG2R La Mondiale 6
8 8 – VALVERDE Alejandro Movistar Team 6
9 7 ▼2 MAS Enric Movistar Team 6
10 – ARENSMAN Thymen Team Sunweb 4

CLASSIFICA GIOVANI QUINTA TAPPA VUELTA A ESPANA 2020

1 1 – MAS Enric Movistar Team 20:53:07
2 2 – BAGIOLI Andrea Deceuninck – Quick Step 2:39
3 3 – MÄDER Gino NTT Pro Cycling 3:10

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2020: rimpiangeremo questi ultimi scampoli di Vincenzo Nibali

Giro d’Italia 2020 nella storia: maglia rosa all’ultima tappa. Hindley e Geoghegan Hart, stesso tempo dopo 85 ore di sudore! Mai successo