Vuelta a España 2020, la tappa di oggi B.M. Cid Campeador. Castrillo del Val-Aguilar de Campoo: percorso, altimetria, favoriti. Chance per gli sprinter

Quella che andrà in scena oggi, giovedì 29 ottobre, sarà una giornata pressoché tranquilla per coloro che si stanno giocando la vittoria finale della Vuelta a España 2020. In compenso la B.M. Cid Campeador. Castrillo del Val-Aguilar de Campoo, di 157,7 chilometri, chiamerà a rapporto le ruote veloci del gruppo in quella che sarà, con ogni probabilità, la loro seconda sfida in volata dacché è iniziata la grande corsa a tappe iberica; ma anche una delle ultime prima di Madrid.

LIVE Vuelta a España 2020, la tappa di oggi in DIRETTA: Bennett e Ackermann affilano le spade per la volata

PERCORSO

Sarà una nona tappa completamente pianeggiante, senza alcun tipo di difficoltà altimetrica, con un circuito finale intorno ad Aguilar de Campoo, che avrà inizio a 35 chilometri dal traguardo. La prima sfida tra i velocisti potrebbe avvenire al traguardo volante di Herrera de Pisuerga, posizionato al chilometro 92,4. Con ogni probabilità saranno le squadre degli sprinter quelle incaricate a controllare il ritmo della corsa. Dopo una breve discesa, i cinque chilometri conclusivi saranno in rettilineo.

ALTIMETRIA

FAVORITI 

La prima e unica sfida tra gli sprinter avvenuta finora sulle strade delle Vuelta 2020 ha premiato Sam Bennett (Deceuninck-Quick Step). L’irlandese, reduce dalla conquista della maglia verde al Tour de France, ha dalla sua una formazione veramente solida. Dietro di lui, ad Ejea de Los Caballeros, si è piazzato Jasper Philipsen (UAE Team Emirates), che sicuramente andrà a caccia del riscatto, come del resto Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe), ‘soltanto’ quarto al traguardo. L’Italia, dopo l’abbandono di Matteo Moschetti, uscito fuori tempo massimo nella settima frazione, si affiderà, per forza di cose, su Jakub Mareczko (CCC), che ha ben figurato nella quarta tappa. Altri nomi potrebbero essere quelli di Gerben Thijssen (Lotto Soudal), Magnus Cort Nielsen (EF Pro Cycling), Jon Aberasturi (Caja Rural) o Dion Smith (Mitchelton-Scott).

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

lisa.guadagnini@oasport.it

Twitter: @lisa_guadagnini

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram

Clicca qui per mettere Mi piace alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

NASCAR Cup Series, Kyle Busch torna a vincere in Texas!

Vuelta a España 2020 oggi: B.M. Cid Campeador. Castrillo del Val-Aguilar de Campoo: orari, tv, streaming, programma Eurosport