Tennis: si giocherà il Masters 1000 di Parigi-Bercy. Mille spettatori massimi al giorno, Berrettini e Fognini iscritti


Il Masters 1000 di Parigi-Bercy sarà regolarmente in scena nella prima settimana di novembre, ed esattamente dal 2 all’8, eccettuato il prodromo delle qualificazioni. A darne l’annuncio è la FFT (Federazione francese), che indica anche come ci sarà la possibilità per mille spettatori al giorno di entrare all’interno dell’AccorHotels Arena, nome commerciale del Palais Omnisports della capitale francese.

Spazzati via, dunque, i dubbi circa la disputa del terzo, e visti i fatti della stagione ultimo, Masters 1000 della stagione, che erano sorti in seguito al notevole aumento di contagi da coronavirus, in quella che a tutti gli effetti è classificabile come una seconda ondata legata al Covid-19.

Loading...
Loading...

L’entry list del torneo parigino vedrà teoricamente al via tutti i migliori tranne Roger Federer, che ha chiuso da mesi il suo 2020. Sono iscritti anche Matteo Berrettini e Fabio Fognini, mentre Lorenzo Sonego è il primo alternate, ed è dunque certo di giocare anch’egli nel tabellone principale nel caso in cui arrivi anche una sola rinuncia. Dal momento che, per Parigi-Bercy, è presa in esame la classifica precedente l’inizio del Roland Garros, Jannik Sinner (che lunedì 28 settembre era numero 75 del mondo) è molto lontano dall’ingresso diretto. Per lui le prospettive sono tre: qualificazioni, special exempt tramite una eventuale semifinale all’ATP 500 di Vienna, ove lo disputasse, oppure wild card.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top