Tennis, ATP 500 San Pietroburgo 2020: sorteggiato il tabellone. Jannik Sinner pesca Opelka, poi c’è Medvedev

La fortuna non è stata esattamente amica di Jannik Sinner nel sorteggio del torneo ATP 500 di San Pietroburgo, al via da lunedì. L’azzurro, reduce dai quarti di finale del Roland Garros che lo hanno proiettato nei primi 50 giocatori del mondo, ha infatti pescato il bombardiere americano Reilly Opelka, gigante ormai ben noto al pubblico italiano per aver fatto soffrire, e in qualche caso estromesso, vari nostri portacolori in giro per il mondo.

Ma non è finita qui: per il diciannovenne di San Candido, infatti, l’ostacolo successivo è uno tra il russo Daniil Medvedev, numero 1 del seeding e in questo caso nel suo elemento, e il francese Richard Gasquet, che sarebbe meno duro, ma per esperienza e talento rimane sempre ostico. Sinner, con Medvedev, ha già giocato nello scorso febbraio a Marsiglia, con il finalista degli US Open 2019 vincitore per 1-6 6-1 6-2 al secondo turno. Nello stesso lato di tabellone c’è il croato Borna Coric, protagonista di un primo turno di fascino con Feliciano Lopez.

Nella parte bassa, invece, sono ancora le teste di serie alte ad avere, spesso, i confronti più complicati: per il canadese Denis Shapovalov c’è l’americano Sam Querrey, mentre per lo svizzero Stan Wawrinka l’ostacolo britannico chiamato Daniel Evans non è propriamente quel che avrebbe sperato. Al torneo avrebbe dovuto partecipare Matteo Berrettini, che però ha rinunciato.

ATP 500 SAN PIETROBURGO: IL TABELLONE

Medvedev (RUS) (1)-Gasquet (FRA)
Sinner (ITA)-Opelka (USA)
Safiullin (RUS) (WC)-Qualificato
Lopez (ESP)-Coric (CRO) (7)

Khachanov (RUS) (4)-Duckworth (AUS)
Sandgren (USA)-Karatsev (RUS) (WC)
Bublik (KAZ)-McDonald (USA) (PR)
Qualificato-Raonic (CAN) (6)

Fritz (USA) (8)-Norrie (GBR)
Kukushkin (KAZ)-Kecmanovic (SRB)
Qualificato-Humbert (FRA)
Pospisil (CAN)-Rublev (RUS) (3)

Wawrinka (SUI) (5)-Evans (GBR)
Donskoy (RUS) (WC)-Gerasimov (BLR)
Mannarino (FRA)-Qualificato
Querrey (USA)-Shapovalov (CAN) (2)

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roland Garros 2020: Eleonora Alvisi e Lisa Pigato conquistano il torneo junior in doppio

F1, GP Eifel 2020: Nico Hulkenberg al posto di Lance Stroll in Racing Point