Sci alpino, Marta Bassino e Federica Brignone sbancano a Soelden! L’Italia apre con una doppietta da sogno!


L’Italia apre con una doppietta la Coppa del Mondo 2020-2021. Inizio da sogno per la squadra azzurra con Marta Bassino che conquista il successo nel gigante di Soelden davanti a Federica Brignone. Seconda vittoria in carriera per la piemontese dopo quella di Killington dello scorso anno, quando la nativa di Cuneo precedette proprio la valdostana. Una doppietta storica per lo sci azzurro, perché mai due italiane avevano occupato le prime due posizioni della classifica nella gara d’apertura.

Bassino aveva quasi ipotecato la vittoria nella prima manche. Anche nella seconda la piemontese ha fatto la differenza sul muro, gestendo poi il vantaggio accumulato nel lungo piano finale. Brignone ha attaccato e ha anche rimontato la connazionale proprio nell’ultima parte del tracciato, ma Bassino è riuscita a conservare 14 centesimi rispetto alla compagna di squadra.

Loading...
Loading...

Un vero e proprio dominio quello delle azzurre, visti i distacchi elevati delle avversarie. Petra Vlhova è terza a 1.13 da Bassino. Bella rimonta della slovacca, che ha ottenuto il miglior tempo nella seconda manche, scalando sette posizioni rispetto ad una prima prova davvero deludente. Quarto posto per un’ottima Michelle Gisin (+1.30), mentre quinta ha chiuso la norvegese Mina Fuerst Holtmann, che non è riuscita a confermare la terza piazza della prima manche.

Seste a pari merito (+2.47) Sofia Goggia e la slovena Meta Hrovat. Una buona gara quella della bergamasca, che ha faticato sul muro, recuperando poi molto invece sul piano. Ottava la svizzera Lara Gut-Behrami (+2.56) e completano la Top-10 la francese Tessa Worley (+2.79) e l’americana Paula Moltzan (+2.81). Solamente dodicesima Alice Robinson, che ha sbagliato sul muro gravemente, chiudendo a 3.65 da Bassino.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI SCI ALPINO

andrea.ziglio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top