Sci alpino, Marta Bassino e Federica Brignone in testa al Prize Money Ranking, la classifica dei premi. Quanti soldi hanno guadagnato?



Il prize money ranking è la classifica stilata dalla FIS (Federazione Internazionale degli Sport Invernali) che prende in considerazione i soldi guadagnati da ogni singolo atleta nel corso della stagione, tenendo conto esclusivamente delle entrate per meriti sportivi e non degli introiti provenienti da altre fonti. Si tratta dunque di una graduatoria ufficiale a cui gli atleti tengono molto, sono dei professionisti e non si gareggia esclusivamente per la gloria o per rimpinguare il proprio palmares.

Dopo il primo weekend della Coppa del Mondo 2020-2021 di sci alpino, caratterizzato dai due giganti di Soelden, al comando della classifica femminile si trova Marta Bassino. L’azzurra ha trionfato sul ghiacciao del Rettenbach e ha intascato 45.000 franchi svizzeri (circa 42.000 euro), avendo la meglio sulla connazionale Federica Brignone (la detentrice della Sfera di Cristallo si è dovuta accontentare di 20.000 franchi, circa 18.650 euro). Al maschile, invece, svetta il sorprendente norvegese Lucas Braathen, mentre il migliore italiano è Luca De Aliprandini (decimo con 1.800 franchi, circa 1.680 euro). Di seguito il prize money ranking di sci alpino (top-5 e italiani tra i primi 30):

Loading...
Loading...

PRIZE MONEY RANKING, CLASSIFICA PREMI IN DENARO COPPA DEL MONDO SCI ALPINO 2019-2020:

FEMMINILE:

1. Marta Bassino (Italia) 45.000 franchi svizzeri (circa 42.000 euro)

2. Federica Brignone (Italia) 20.000 franchi svizzeri (circa 18.650 euro)

3. Petra Vlhova (Slovacchia) 10.000 franchi svizzeri (circa 9.330 euro)

4. Michele Gisin (Svizzera) 7.000 franchi svizzeri (circa 6.530 euro)

5. Mina Fuerst Holtmann (Norvegia) 5.000 franchi svizzeri (circa 4.660 euro)

6. Sofia Goggia (Italia) 3.500 franchi svizzeri (circa 3.260 euro)

MASCHILE:

1. Lucas Braathen (Norvegia) 45.000 franchi svizzeri (circa 42.000 euro)

2. Marco Odermatt (Svizzera) 20.000 franchi svizzeri (circa 18.650 euro)

3. Gino Caviezel (Svizzera) 10.000 franchi svizzeri (circa 9.330 euro)

4. Alexis Pinturault (Francia) 7.000 franchi svizzeri (circa 6.530 euro)

5. Henrik Kristoffersen (Norvegia) 4.500 franchi svizzeri (circa 4.200 euro)

5. Loic Meillard (Svizzera) 4.500 franchi svizzeri (circa 4.200 euro)

10. Luca De Aliprandini (Italia) 1.800 franchi svizzeri (circa 1.680 euro)

13. Giovanni Borsotti (Italia) 1.400 franchi svizzeri (circa 1.300 euro)

21. Manfred Moelgg (Italia) 950 franchi svizzeri (circa 885 euro)

23. Roberto Nani (Italia) 850 franchi svizzeri (circa 790 euro)

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI SCI ALPINO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top