Percorso Giro d’Italia 2021: le 21 tappe della prossima edizione. Anticipazioni e indiscrezioni: si riparte dalla Sicilia, c’è il Fauniera?

Il Giro d’Italia 2020 si è appena concluso e come sempre dopo tre settimane di gara ci troviamo un po’ spaesati quando la carovana non riparte. Ieri Tao Geoghegan Hart è stato incoronato sul palco di Milano, ha alzato al cielo il Trofeo Senza Fine e ha conquistato così il suo primo Grande Giro a 25 anni. L’alfiere della Ineos Grenadiers è salito sul gradino più alto del podio per indossare quella maglia rosa mai vestita nelle 21 tappe disputate, dopo aver sconfitto l’australiano Jai Hindley nella cronometro conclusiva, a cui i due ciclisti si erano presentati con lo stesso tempo in classifica generale. La Corsa Rosa è giunta al termine e lo ha fatto contro tutto e tutti: contro il Covid-19, contro qualche positività, contro i ritiri immotivati di alcune squadre, contro il maltempo, contro uno sciopero dei ciclisti.

A questo punto è già arrivato il momento di pensare al prossimo anno, quando il Giro d’Italia dovrebbe tornare nella sua originaria collocazione in calendario, ovvero quella del mese di maggio (sperando che la situazione a livello globale migliori, sotto tutti i punti di vista). Quale sarà il percorso della prossima Corsa Rosa? Su quali strade andrà in scena il Giro d’Italia 2021? Le indiscrezioni della vigilia sono davvero pochissime, chiaramente il ritardo dell’edizione di quest’anno ha costretto gli organizzatori a tardare la pianificazione del prossimo tracciato.

Ci sono però alcune anticipazioni importanti e una quasi certezza. Si partirà dalla Sicilia. O almeno così dovrebbe essere: gli organizzatori di RCS Sport e la Regione avevano stretto un accordo per la Grande Partenza, prima però che esplodesse l’emergenza sanitaria. La pandemia ha poi costretto a scartare la partenza dall’Ungheria nel 2020 e a spostarsi proprio sulla Sicilia con ben quattro tappe sulla splendida Isola. Questo scenario si ripeterà tra qualche mese in ottemperanza all’accordo preso, oppure cambieranno le carte in tavola? Staremo a vedere. Nel frattempo appare quasi certo che si tratterà di un Giro d’Italia al 100% nel nostro Paese: al momento appare difficile pensare a un via dall’estero.

Il Sud è stato grande protagonista in questa edizione, ma è stata trascurata completamente la dorsale tirrenica: Toscana, Lazio, Campania non hanno avute tappe nel 2020, proprio come la Liguria e l’Umbria. Cambierà qualcosa in vista del 2021? Si era parlato anche di una tappa a Padova, di uno spettacolare attraversamento del Colle Fauniera in Piemonte con anche un tratto di strade bianche in una frazione nella zona di Cuneo. Poche informazioni concrete per iniziare già a costruire il possibile percorso del Giro d’Italia 2021, ne sapremo di più nelle prossime settimane. La data della presentazione ufficiale non è ancora stata comunicata.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2020 Giro d'Italia 2021 Percorso Giro d'Italia 2021

ultimo aggiornamento: 26-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

IndyCar Series 2020, Scott Dixon distrugge l’impero Penske e si conferma nella storia

Ciclismo, Filippo Ganna: “Mi piacerebbe vincere il Giro d’Italia. Dovrei perdere 7-8 kg”