Pattinaggio artistico: Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini in testa dopo lo short al Gran Premio Italia di Bergamo, secondi Conti-Macii


La prima giornata della tappa inaugurale del Gran Premio Italia, la nuova competizione itinerante di pattinaggio artistico organizzata dalla FISG in scena questa settimana presso l’IceLab Arena di Bergamo, si è conclusa con il programma breve delle coppie, gara in cui si sono imposti con merito Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini, atleti che stanno dimostrando negli ultimi tempi una crescita sempre più importante sia dal punto di vista tecnico che sul fronte del rendimento.

Gli allievi di Franca Bianconi e Rossana Murante, rigenerati dopo la vittoria al Nebelhorn Trophy 2020, sono stati infatti autori di una performance assolutamente positiva, iniziata con un piccolo errore nell’arrivo del triplo twist ma andata poi a gonfie vele grazie a un buon doppio axel side by side, a un triplo lutz lanciato di buona fattura così come la spirale e il sollevamento del gruppo 3, chiamato di livello 3, elementi che hanno spinto gli azzurri agilmente in quota 54.22 (28.30, 25.92).

Loading...
Loading...

A distanza siderale si sono piazzati i giovani Sara Conti-Niccolò Macii, secondi con 51.23 (26.75, 24.48) davanti agli spagnoli Dorota Broda-Pedro Betegon, terzi con 39.96 (18.70, 21.26). Assenti gli attesissimi Nicole Della Monica-Matteo Guarise, i quali hanno dovuto rinunciare all’evento a causa di un lutto.

Il programma libero delle coppie è pianificato per le ore 18:00 di domenica 25 ottobre.

CLASSIFICA SHORT PROGRAM COPPIE D’ARTISTICO

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Rebecca GHILARDI / Filippo AMBROSINI ITA 54.22 1
2 Sara CONTI / Niccolo’ MACII ITA 51.23 2
3 Dorota BRODA / Pedro BETEGON ESP 39.96 3
WD Nicole DELLA MONICA / Matteo GUARISE ITA

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI PATTINAGGIO ARTISTICO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top